Test F2, Abu Dhabi, Giorno 3: Mazepin chiude in vetta

condividi
commenti
Test F2, Abu Dhabi, Giorno 3: Mazepin chiude in vetta
Di:
7 dic 2019, 14:57

Il russo, al volante di una monoposto del team Carlin, ha chiuso l'ultima giornata di test con il miglior tempo precedendo Callum Ilott e Louis Deletraz.

Sul tracciato di Abu Dhabi si è conclusa ufficialmente la stagione della Formula 2 con l’ultima giornata di test. Ad imporsi in cima alla lista dei tempi è stato Nikita Mazepin.

Il russo, vestito con i colori del team Carlin in questa tre giorni, ha ottenuto il miglior crono in 1’50’’473 nel corso della sessione mattutina riuscendo a precedere di poco meno di 3 centesimi il primo pilota FDA presente in classifica, Callum Ilott.

L’inglese, al volante della monoposto del team UNI-Virtuosi, ha centrato il secondo riferimento sia al mattino, in 1’50’’502, sia al pomeriggio, in 1’51’’657, e nella classifica generale dei tempi ha preceduto il grande protagonista di questa sessione di test, Louis Deletraz.

Lo svizzero, già il più rapido sia al giovedì che al venerdì, ha ottenuto oggi il terzo tempo in 1’50’’623 fermandosi a poco meno di 2 decimi dal riferimento firmato Mazepin.

Alle spalle di Ralph Boschung, quarto, troviamo il nome di Dan Ticktum. L’inglese ha concluso un 2019 sicuramente difficile con la firma sul contratto con il team DAMS per la prossima stagione ed in questa sessione di test si è messo in mostra come uno dei nomi da tenere d’occhio per il 2020.

La prima vettura del team Prema presente in classifica è quella affidata a Robert Shwartzman. Il russo sta proseguendo il proprio apprendistato con la nuova categoria ed oggi è stato il primo pilota a non scendere sotto il muro del minuto e cinquantuno fermando il cronometro sul tempo di 1’51’’085.

Buono anche il riferimento firmato da Yuki Tsunoda. Il giapponese, brillante protagonista in F3 in occasione dell’appuntamento di Monza, ha pagato un gap di 6 decimi dal tempo ottenuto da Mazepin chiudendo la sessione con il crono di 1’51’’118.

La top ten si è completata con Guanyu Zhou autore dell’ottavo riferimento di giornata in 1’51’’129 davanti a Felipe Drugovich e Mick Schumacher.

Il tedesco è stato il più rapido al pomeriggio quando ha percorso ben 38 giri ottenendo il miglior tempo in 1’51’’569.

La stagione 2019 della Formula 2 è così andata in archivio. Dal prossimo anno la categoria cadetta cambierà con l’introduzione delle Pirelli da 18’’ sino ad oggi testate sulla vettura laboratorio.

FIA F2, Test Abu Dhabi, Sessione mattutina

 

Pilota

Team

Tempi

Giri

1

Nikita Mazepin

Carlin

1:50.473

39

2

Callum Ilott

UNI-Virtuosi

1:50.502

32

3

Louis Delétraz

Charouz Racing System

1:50.623

34

4

Ralph Boschung

MP Motorsport

1:50.783

24

5

Dan Ticktum

DAMS

1:50.916

31

6

Robert Shwartzman

PREMA Racing

1:51.085

30

7

Yuki Tsunoda

Carlin

1:51.118

41

8

Guanyu Zhou

UNI-Virtuosi

1:51.129

35

9

Pedro Piquet

Charouz Racing System

1:51.158

34

10

Mick Schumacher

PREMA Racing

1:51.171

30

11

Felipe Drugovich

MP Motorsport

1:51.341

32

12

Christian Lundgaard

ART Grand Prix

1:51.429

28

13

Niko Kari

Campos Racing

1:51.467

45

14

Marcus Armstrong

ART Grand Prix

1:51.494

32

15

Sean Gelael

DAMS

1:51.547

29

16

Artem Markelov

BWT HWA RACELAB

1:51.780

22

17

Marino Sato

Trident

1:51.899

38

18

Giuliano Alesi

BWT HWA RACELAB

1:51.972

22

19

Guilherme Samaia

Campos Racing

1:52.223

21

20

Roy Nissany

Trident

1:53.057

21

 

FIA F2, Test Abu Dhabi, Sessione pomeridiana

 

Pilota

Team

Tempi

Giri

1

Mick Schumacher

PREMA Racing

1:51.569

38

2

Callum Ilott

UNI-Virtuosi

1:51.657

13

3

Dan Ticktum

DAMS

1:51.748

40

4

Artem Markelov

BWT HWA RACELAB

1:52.060

42

5

Giuliano Alesi

BWT HWA RACELAB

1:52.199

23

6

Yuki Tsunoda

Carlin

1:52.224

26

7

Louis Delétraz

Charouz Racing System

1:52.412

38

8

Guanyu Zhou

UNI-Virtuosi

1:52.428

27

9

Niko Kari

Campos Racing

1:52.510

26

10

Ralph Boschung

MP Motorsport

1:52.525

24

11

Robert Shwartzman

PREMA Racing

1:52.734

35

12

Roy Nissany

Trident

1:52.998

43

13

Marino Sato

Trident

1:53.036

25

14

Sean Gelael

DAMS

1:53.578

39

15

Felipe Drugovich

MP Motorsport

1:53.686

28

16

Nikita Mazepin

Carlin

1:56.290

20

17

Marcus Armstrong

ART Grand Prix

1:56.393

40

18

Christian Lundgaard

ART Grand Prix

1:56.546

30

19

Pedro Piquet

Charouz Racing System

1:57.055

54

20

Guilherme Samaia

Campos Racing

1:57.061

39

Scorrimento
Lista

Yuki Tsunoda, Carlin

Yuki Tsunoda, Carlin
1/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sean Gelael, Dams

Sean Gelael, Dams
2/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sean Gelael, Dams

Sean Gelael, Dams
3/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Roy Nissany, Trident

Roy Nissany, Trident
4/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Roy Nissany, Trident

Roy Nissany, Trident
5/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Yuki Tsunoda, Carlin

Yuki Tsunoda, Carlin
6/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Carlin

Nikita Mazepin, Carlin
7/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Carlin

Nikita Mazepin, Carlin
8/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Marcus Armstrong, ART Grand Prix

Marcus Armstrong, ART Grand Prix
9/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Louis Deletraz, Charouz Racing System

Louis Deletraz, Charouz Racing System
10/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Louis Deletraz, Charouz Racing System

Louis Deletraz, Charouz Racing System
11/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Artem Markelov, BWT HWA Racelab

Artem Markelov, BWT HWA Racelab
12/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sean Gelael, Dams

Sean Gelael, Dams
13/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Artem Markelov, BWT HWA Racelab

Artem Markelov, BWT HWA Racelab
14/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Dan Ticktum, Dams

Dan Ticktum, Dams
15/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Christian Lundgaard, ART Grand Prix

Christian Lundgaard, ART Grand Prix
16/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Roy Nissany, Trident

Roy Nissany, Trident
17/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Roy Nissany, Trident

Roy Nissany, Trident
18/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Roy Nissany, Trident

Roy Nissany, Trident
19/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Roy Nissany, Trident

Roy Nissany, Trident
20/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Nikita Mazepin, Carlin

Nikita Mazepin, Carlin
21/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Marcus Armstrong, ART Grand Prix

Marcus Armstrong, ART Grand Prix
22/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Articolo successivo
Test F2, Abu Dhabi, Giorno 2: Deletraz si conferma in vetta

Articolo precedente

Test F2, Abu Dhabi, Giorno 2: Deletraz si conferma in vetta

Articolo successivo

Ralph Boschung torna in pista per i test di Abu Dhabi con MP Motorsport

Ralph Boschung torna in pista per i test di Abu Dhabi con MP Motorsport
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Evento Test di dicembre ad Abu Dhabi
Sotto-evento Sabato
Autore Marco Di Marco