Test Abu Dhabi, Day 1: Marciello subito al top. Bene Leclerc: sesto

Raffaele Marciello è stato autore del miglior tempo assoluto nella prima giornata di test invernali GP2 a Yas Marina. Alle sue spalle Matsushita. Bene il debutto di Leclerc: il monegasco è sesto. Giovinazzi 11esimo con una Arden.

Test Abu Dhabi, Day 1: Marciello subito al top. Bene Leclerc: sesto
Charles Leclerc, PREMA Racing
Antonio Fuoco, PREMA Racing
Alexander Albon, ART Grand Prix
Alexander Albon, ART Grand Prix
Raffaele Marciello, Trident
Charles Leclerc, PREMA Racing
Antonio Giovinazzi, Arden International
Alex Palou, Pertamina Campos Racing

Si sono aperti oggi i test invernali della GP2 e, se il finale di stagione 2016 è stato a forti tinte francesi con la vittoria di Pierre Gasly sul nostro Antonio Giovinazzi, il tricolore italiano è tornato in cima grazie a Raffaele Marciello.

Il pilota italiano, infatti, ha centrato il miglior tempo al termine della giornata odierna passata al volante di una monoposto del team Trident (con cui aveva già corso nel 2015) grazie al crono di 1'48"937. Questo crono è stato siglato a un'ora dal termine della sessione e ha permesso a Marciello di scavalcare Nobuharu Matsushita (ART Grand Prix).

Proprio il pilota giapponese aveva fatto segnare il miglior tempo a metà giornata in 1'49"307, ma poi non è più riuscito a migliorarsi e si è dovuto accontentare della seconda posizione. A poco più di 7 centesimi dal nipponico troviamo Oliver Rowland e Nicholas Latifi, entrambi al volante di una monoposto del team DAMS.

Dopo il positivo rientro nella categoria avvenuto proprio a Yas Marina, Johnny Cecotto si è ripetuto oggi centrando il quinto tempo anche se, in realtà, sarebbe il quarto. Il pilota venezuelano ha infatti firmato il medesimo tempo di Latifi, ma è accreditato del quinto per averlo fatto più tardi rispetto al rivale.

Buon debutto di Charles Leclerc (Prema Racing) in GP2. Il neo campione GP3 e punta di diamante dell'Academy giovani piloti Ferrari è stato autore del sesto riferimento cronometrico, a soli 17 millesimi dal quarto tempo di Latifi e Cecotto, a 3 decimi da Marciello. A 8 centesimi dal monegasco ecco Jordan King, al volante di una monoposto del team Russian Time, mentre alle sue spalle ecco Artem Markelov su una monoposto del medesimo team.

Buono il nono tempo di Luca Ghiotto, al volante di una vettura preparata dalla Rapax, mentre Sean Gelael (Arden) ha coompletato la Top 10. Per il nostro Antonio Giovinazzi l'11esimo tempo assoluto, sempre al volante di una monoposto del team Arden.

condividi
commenti
La Prema ufficializza Leclerc e Fuoco come piloti GP2 per il 2017

Articolo precedente

La Prema ufficializza Leclerc e Fuoco come piloti GP2 per il 2017

Articolo successivo

Test Abu Dhabi, Day 2: i rookie Albon e Leclerc in grande evidenza

Test Abu Dhabi, Day 2: i rookie Albon e Leclerc in grande evidenza
Carica i commenti