Sergey Sirotkin debutta in GP2 con la Rapax

Sergey Sirotkin debutta in GP2 con la Rapax

Il pilota russo però ha avuto modo di prendere confidenza con la categoria nei test di Abu Dhabi

Il team Rapax ha annunciato l’accordo con Sergey Sirotkin con cui disputerà la stagione 2015 della GP2 Series. Per il diciannovenne pilota russo sarà l’esordio nella categoria, ma nonostante la giovane età Sergey può vantare un’esperienza internazionale di assoluto livello, confermata anche dal ruolo di test-driver di Formula 1 ricoperto lo scorso anno nel team Sauber.

Rapax ha conosciuto Sirotkin nei test post-campionato disputati lo scorso mese di novembre ad Abu Dhabi. Sul circuito di Yas Marina i riscontri sono stati subito molto positivi, con reciproca soddisfazione. E proprio le indicazioni arrivate dalle prove mediorientali sono state la base su cui è maturato l’accordo per essere insieme al via della GP2 Series 2015. Il team Rapax si appresta a scendere in pista nel primo test collettivo dell’anno, programmato dal 9 all’11 Marzo sul circuito di Yas Marina, ad Abu Dhabi. Il campionato prenderà il via il 18/19 aprile sul tracciato di Al Sakhir, in Bahrain.

Sergey Sirotkin: "Sono molto contento di aver raggiunto l'accordo con il Team Rapax per la prossima stagione in GP2 Series. Come prima cosa desidero ringraziare la proprietà e la dirigenza del team che, sin dal giorno successivo al test svolto insieme ad Abu Dhabi, hanno manifestato la volontà di volermi nel team. La stagione 2015 sarà di cruciale importanza per la mia carriera e ho riflettuto a lungo su quale fosse la scelta migliore per il mio futuro. In occasione del test di Abu Dhabi ho avuto un feeling eccellente con la monoposto GP2, così come con gli ingegneri Rapax e con tutto lo staff della squadra, che ho trovato estremamente concentrato e aggressivo, proprio come piace a me! Non vedo l'ora di affrontare i test in programma tra poche settimane e di iniziare un campionato molto impegnativo ma anche decisamente affascinante".

Gianfranco Sovernigo, Team Owner: "Siamo molto soddisfatti di poter avere nella nostra squadra un pilota di grande talento come Sergey. E’ un ragazzo giovane, che reputiamo possa avere un grande futuro nel mondo dell’automobilismo sportivo, e crediamo che la sua esperienza in GP2 con il team Rapax possa rappresentare un passaggio molto importante nella sua carriera. Nei test disputati ad Abu Dhabi lo scorso novembre abbiamo avuto l’opportunità di toccare con mano anche l’aspetto professionale di Sirotkin, un valore aggiunto molto importante in ottica del lavoro che ci attende nella stagione che si appresta ad iniziare. Ci tengo a ringraziare il nostro amministratore delegato Andrea Bergamini per aver condotto con successo una trattativa che ci ha assicurato uno dei piloti più ambiti dell’intero paddock".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Sergey Sirotkin
Articolo di tipo Ultime notizie