Leimer vince con autorità in gara 2 a Barcellona

Leimer vince con autorità in gara 2 a Barcellona

Lo svizzero ha preceduto il duo del Team Rapax composto da Razia e Maldonado

Quello di Barcellona è stato senza dubbio il weekend degli esordienti per la GP2: se ieri il successo era andato a Charles Pic, oggi è toccato allo svizzero Fabio Leimer salire sul gradino più alto del podio. Il pilota della Ocean è scattato dalla pole ed ha comandato per tutta la durata della gara, riuscendo anche a realizzare il giro più veloce. Dopo aver creato un grande margine nella parte centrale della corsa, solo nel finale poi si è dovuto difendere dal ritorno di Luiz Razia, che ha provato ad infastidirlo ma senza successo nel finale. Terzo gradino del podio per l'espertissimo Pastor Maldonado, che ha dunque regalato agli italiani del Team Rapax un importante doppio piazzamento a podio. Ennesima bella rimonta per Sam Bird, quarto dopo un'importante serie di sorpassi: peccato che la grinta mostrata sul tracciato catalano sia fruttata però appena tre punti al pilota della ART Grand Prix. Chiudono la zona punti Oliver Turvey e Dani Clos, protagonisti proprio di un bel duello per la quinta piazza. Seguono il vincitore di gara 1 Charles Pic e l'italiano Giacomo Ricci, che purtroppo dopo il secondo posto di ieri non è riuscito a portare a casa punti nella seconda frazione. Fuori dai punti anche Jules Bianchi: il francese del Ferrari Driver Academy si è reso protagonista di una grande partenza, ma poi non è riuscito ad essere incisivo nel resto della gara, perdendo anche diverse posizioni nel finale in seguito ad un contatto con Giedo Van Der Garde. Da segnalare il ritardo della partenza, dovuto ad un brutto comportamento di Sergio Perez. Nonostante un problema al motore, il pilota del team Barwa Addax ha provato a prendere il via del giro di ricognizione, ma ha finito per inondare di olio la pista, costringendo la direzione gara a bloccare tutto ed iniziare una nuova procedura di partenza. GP2, Barcellona, 9/05/2010 Classifica gara 2 1. Fabio Leimer - Ocean - 38'31"849 2. Luiz Razia - Rapax - + 0"755 3. Pastor Maldonado - Rapax - + 4"850 4. Sam Bird - ART - + 14"274 5. Oliver Turvey - iSport - + 26"785 6. Dani Clos - Racing Engineering - + 27"433 7. Charles Pic - Arden - + 28"459 8. Giacomo Ricci - DPR - + 29"077 9. Giedo van der Garde - Addax - + 29"889 10. Ho-Pin Tung - DAMS - + 31"323 11. Davide Valsecchi - iSport - + 39"228 12. Jules Bianchi - ART - + 39"564 13. Jerome D'Ambrosio - DAMS - + 39"661 14. Rodolfo Gonzalez - Arden - + 51"383 15. Adrian Zaugg - Trident - + 51"971 16. Max Chilton - Ocean - + 52"473 17. Johnny Cecotto - Trident - + 53"489 18. Christian Vietoris - Racing Engineering - + 54"129 19. Josef Kral - Super Nova - + 54"772 20. Vlado Arabadjiev - Coloni - + 56"388 21. Michael Herck - DPR - + 1'06"461 La classifica del campionato: 1. Pic 10; 2. Leimer e Ricci 8; 4. Razia, Clos e Maldonado 7; 7. Turvey 6; 8. Perez 5; 9. Bird 4; 10. Bianchi 2.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Articolo di tipo Ultime notizie