Lawrence Stroll cede la Prema a DC Racing Solutions

La squadra italiana più vincente nelle serie addestrative esce dall'orbita del magnate canadese per iniziare una collaborazione con Iron Lynx, allargando la sua area d'influenza non solo al mondo delle monoposto ma anche al GT. Il team è stato rilevato da DC Racing Solutions che vuole allargare la piattaforma a giovani talenti, piloti professionisti e piloti clienti.

Lawrence Stroll cede la Prema a DC Racing Solutions

Con un comunicato stampa inviato nella giornata di ieri, il team Prema ha annunciato un cambiamento nelle sue quote societarie. La squadra italiana più vincente nel panorama delle categorie propedeutiche è passata sotto il controllo della DC Racing Solutions Ltd., società svizzera già presente nel panorama del motorsport con il team Iron Lynx.

Pur non essendo mai stato annunciato ufficialmente, da sei anni il team Prema era controllato attraverso una società facente riferimento a Lawrence Stroll, e proprio nella squadra vicentina il figlio Lance ha trascorso tutta la sua carriera in monoposto iniziata dopo aver terminato l’esperienza nel karting fino al passaggio in Formula 1.

Il nuovo assetto societario non porterà cambiamenti nella gestione della squadra, che rimarrà nelle mani della famiglia Rosin, così come non cambieranno i programmi che vedono al momento il team presente in Formula 4, Formula Regional, Formula 3 e Formula 2.
“L’obiettivo della DC Racing Solutions – recita il comunicato stampa - è quello di presentare una piattaforma in grado di soddisfare le necessità di giovani talenti, piloti professionisti e piloti clienti, operando in contesti differenti che includono il mondo delle corse Gran Turismo come quello delle monoposto. Questo andrà a beneficio anche del progetto Iron Dames, parte integrante di Iron Lynx, che offre opportunità per supportare talenti femminili ai più alti livelli del motorsport”.

“Ulteriori annunci – conferma il comunicato - verranno fatti verso la fine della stagione 2021, con Iron Lynx e PREMA che si sosterranno a vicenda affrontando nuove sfide”.

“Abbiamo identificato passioni e sinergie condivise da PREMA e Iron Lynx – ha commentato il Team Principal di PREMA, Rene Rosin - non vediamo l'ora di lavorare a stretto contatto con una nuova struttura e sfruttare le opportunità offerte dall'unione di due organizzazioni che si sono già confermate di grande successo”.

La cessione della sua quota societaria nel team Prema conferma il coinvolgimento sempre maggiore di Lawrence Stroll nel progetto Aston Martin. Una notizia che arriva poco dopo la messa in vendita da parte dell’imprenditore canadese sia del circuito di Mont-Tremblant che di alcuni pezzi di pregio della sua collezione di auto sportive, ritenuta una delle più prestigiose al mondo.

condividi
commenti
Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone

Articolo precedente

Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone

Articolo successivo

F2: Matteo Nannini e Campos Racing ancora insieme a Silverstone

F2: Matteo Nannini e Campos Racing ancora insieme a Silverstone
Carica i commenti