Sakhir, Day 1: il rookie Jordan King mette tutti in fila

Sakhir, Day 1: il rookie Jordan King mette tutti in fila

Nel finale il pilota della Racing Engineering è saltato davanti ad Evans e Sirotkin. Solo 15esimo Marciello

Si è aperta oggi la tre giorni di test collettivi della GP2 in Bahrein, iniziata con una pista resa piuttosto sporca dalla presenza di sabbia sull'asfalto del tracciato di Sakhir e con una temperatura abbastanza elevata.

A svettare a fine giornata è stato Jordan King, che con la sua monoposto della Racing Engineering si è portato in cima alla lista dei tempi ad una trentina di minuti dal termine della sessione pomeridiana con un crono di 1'41"494.

Il rookie britannico ha preceduto di poco più di un decimo Mitch Evans, che nel finale ha provocato l'unica bandiera rossa di giornata, oltre ad una conclusione anticipata del turno pomeridiano, rimanendo fermo in prossimità della curva 3 con la vettura della Russian Time.

Positiva anche la performance dell'altro rookie Sergey Sirotkin, che è terzo a poco meno di due decimi, davanti a Norman Nato ed al grande favorito per quanto riguarda la caccia al titolo, ovvero Stoffel Vandoorne della ART Grand Prix.

Sotto al muro dell'1'42" ci sono anche Marco Sorensen e Julian Leal, mentre non ha brillato particolarmente Raffaele Marciello, che non è riuscito ad andare oltre al 15esimo tempo, giusto davanti al campione in carica della GP3 Alex Lynn. E' interessante notare comunque che sono proprio 16 le vetture racchiuse nello spazio di meno di 1".

GP2, Sakhir, 01/04/2015
Prima giornata di test collettivi
1. Jordan King - Racing Engineering - 1'41"494
2. Mitch Evans - Russian Time - 1'41"608
3. Sergey Sirotkin - Rapax - 1'41"636
4. Norman Nato - Arden Internazionale - 1'41"755
5. Stoffel Vandoorne - ART Grand Prix - 1'41"851
6. Marco Sorensen - Carlin - 1'41"861
7. Julian Leal - Carlin - 1'41"985
8. Nathanael Berthon - Lazarus - 1'42"004
9. Pierre Gasly - Dams - 1'42"004
10. Artem Markelov - Russian Time - 1'42"038
11. Alexander Rossi - Racing Engineering - 1'42"201
12. Daniel De Jong - MP Motorsport - 1'42"301
13. Arthur Pic - Campos - 1'42"301
14. Richie Stanaway - Status GP - 1'42"365
15. Raffaele Marciello - Trident - 1'42"431
16. Alex Lynn - Dams - 1'42"461
17. Nick Yelloly - Hilmer Motorsport - 1'42"608
18. Robert Visoiu - Rapax - 1'42"628
19. Andre Negrao - Arden - 1'42"700
20. Sergio Canamasas - MP Motorsport - 1'42"800
21. Nobuharu Matsushita - ART Grand Prix - 1'43"181
22. Rio Haryanto - Campos - 1'43"207
23. Zoel Amberg - Lazarus - 1'43"383
24. Marlon Stockinger - Status GP - 1'43"398
25. Rene Binder - Trident - 1'43"902

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Jordan King , Mitch Evans , Sergey Sirotkin
Articolo di tipo Ultime notizie