Abu Dhabi, Day 1: Pierre Gasly mette tutti in fila

condividi
commenti
Abu Dhabi, Day 1: Pierre Gasly mette tutti in fila
Di: Matteo Nugnes
09 mar 2015, 15:24

Il francese precede il connazionale Pic di soli 58 millesimi. Terzo tempo per un buon Marciello

La prima giornata dei test collettivi di Abu Dhabi della GP2 ha visto svettare Pierre Gasly. Dopo aver fatto segnare il secondo tempo in mattinata, il portacolori della Dams si è portato davanti a tutti ad una decina di minuti dal termine di quella pomeridiana, stampando un crono di 1'48"897.

L'unico che è riuscito ad avvicinarsi, infrangendo a sua volta la barriera dell'1'49" è Arthur Pic, che ha chiuso a soli 18 millesimi di distacco con la monoposto della Campos Racing. Il primo sopra a questa soglia è l'italiano Raffaele Marciello, terzo davanti al compagno di box della Trident, René Binder.

Interessante poi la performance del rookie Jordan King, che è riuscito a staccare il quinto tempo per la Racing Engineering. A fine giornata è quindi risultato più rapido rispetto al compagno di squadra Alexander Rossi, solo nono dopo aver chiuso al comando il turno pomeridiano.

Lo statunitense ha chiuso dietro anche a Sergey Sirotkin, Mitch Evans e Rio Haryanto, ma anche davanti a due nomi molto attesi come quelli di Alex Lynn e Stoffel Vandoorne. A stupire è sorpattutto l'11esimo tempo del pilota belga della ART Grand Prix, da molti indicato come il grande favorito per la corsa al titolo, sempre che non si concretizzino le voci legate ad un suo possibile passaggio alla Manor in Formula 1. Da segnalare anche il 20esimo tempo dell'altro italiano Vittorio Ghirelli.

GP2, Abu Dhabi, 09/03/2015
Prima giornata di test collettivi
1. Pierre Gasly - Dams - 1'48"897
2. Arthur Pic - Campos - 1'48"955
3. Raffaele Marciello - Trident - 1'49"252
4. Rene Binder - Trident - 1'49"294
5. Jordan King - Racing Engineering - 1'49"303
6. Sergey Sirotkin - Rapax - 1'49"379
7. Mitch Evans - Russian Time - 1'49"393
8. Rio Haryanto - Campos - 1'49"456
9. Alexander Rossi - Racing Engineering - 1'49"474
10. Alex Lynn - Dams - 1'49"480
11. Stoffel Vandoorne - ART Grand Prix - 1'49"579
12. Norman Nato - Arden - 1'49"682
13. Richie Stanaway - Status GP - 1'49"771
14. Daniel De Jong - MP Motorsport - 1'49"865
15. Andre Negrao - Arden - 1'49"916
16. Marco Sorensen - Carlin - 1'49"960
17. Nathanael Berthon - Lazarus - 1'50"163
18. Julian Leal - Carlin - 1'50"307
19. Nobuharu Matsushita - ART Grand Prix - 1'50"674
20. Vittorio Ghirelli - MP Motorsport - 1'50"680
21. Artem Markelov - Russian Time - 1'50"929
22. Marlon Stockinger - Status GP - 1'51"004
23. Robert Visoiu - Rapax - 1'51"069
24. Sergio Canamasas - Hilmer Motorsport - 1'51"178
25. Zoel Amberg - Lazarus - 1'52"651

Prossimo articolo FIA F2
Abu Dhabi, Day 2: ancora DAMS, stavolta con Lynn

Previous article

Abu Dhabi, Day 2: ancora DAMS, stavolta con Lynn

Next article

Zoel Amberg ai test di Abu Dhabi con la Lazarus

Zoel Amberg ai test di Abu Dhabi con la Lazarus

Su questo articolo

Serie FIA F2
Piloti Arthur Pic , Raffaele Marciello , Pierre Gasly
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie