Stoffel Vandoorne domina le libere di Barcellona

condividi
commenti
Stoffel Vandoorne domina le libere di Barcellona
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
08 mag 2015, 12:47

Il leader del campionato rifila oltre mezzo secondo al diretto inseguitore Evans. Marciello è nono

La GP2 è rientrata dall'oriente ed ha iniziato la fase europea della stagione, ma per ora sembra esserci un fattore comune: lo strapotere di Stoffel Vandoorne. Il pilota della ART Grand Prix, arrivato a Barcellona da leader della classifica è stato infatti l'assoluto dominatore del turno unico di prove libere del secondo round stagionale.

Al termine del turno unico da 45 minuti, il pilota belga aveva all'attivo un crono di 1'30"171 con cui ha distanziato di oltre mezzo secondo il diretto inseguitore, che è stato Mitch Evans con la monoposto della Russian Time.

Decisamente più serrata la lotta alle sue spalle, con Alexander Rossi e Pierre Gasly che tallonano da vicino Evans. In questo gruppetto però c'è anche Nathanael Berthon, che sembra poter far velere la sua esperienza con la vettura della Lazarus e completa la top five.

Sceso dalla Sauber, con cui ha partecipato alla prima sessione di libere del Gp di Spagna di Formula 1, Raffaele Marciello ha staccato invece il nono tempo ad oltre un secondo. Davanti all'italiano della Trident ci sono anche Richie Stanaway, Rio Haryanto ed Alex Lynn.

Da segnalare il ritorno in pista delle monoposto della Hilmer Motorsport, con Johnny Cecotto Jr che si è piazzato 14esimo e Nick Yelloly 23esimo. In coda al gruppo c'è anche Norman Nato, la cui monoposto della Arden ha patito qualche problema, probabilmente di natura elettrica.

GP2 - Barcellona - Prove Libere

Prossimo articolo FIA F2

Su questo articolo

Serie FIA F2
Piloti Alexander Rossi, Mitch Evans, Stoffel Vandoorne
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie