Berthon: “Montmeló? Lì il mio primo podio in carriera...”

Berthon: “Montmeló? Lì il mio primo podio in carriera...”

Nathanaël, al secondo anno di fila con Lazarus, racconta di voler ripetere a Barcellona il bel risultato di Sakhir

Alla vigilia del secondo round della GP2 Series 2015 a Barcellona, Nathanaël Berthon è tornato fra ricordi e speranze sull'esordio stagionale con... podio che ha caratterizzato il suo fine settimana a Sakhir. E promette di puntare ancora su un risultato analogo, coinciso con il primo piazzamento fra i top three dell'italiana Lazarus, la scuderia di Tancredi Pagiaro che lo ha confermato...

“È un risultato semplicemente fantastico, per la squadra così come per me. L'anno scorso, il nostro miglior risultato è stato P4 e tre domeniche fa ci siamo classificati terzi. È l'ennesimo passo avanti sulla strada del miglioramento reciproco: abbiamo finito due volte in zona punti nello scorso fine settimana. E sono al quarto posto in classifica generale…”, dice in una nota l'esperto pilota francese.

Ed è stata anche una questione di intelligenza tattica: “È incredibile ciò che è successo, anche se in verità non avevo fatto una buona partenza: abbiamo avuto un problema con la frizione. Purtroppo, ho perso molte posizioni nei primi due giri. E poi la nostra strategia era quella di salvare le gomme e non entrare in alcuna lotta in pista, lasciando che gli altri portassero al limite i loro pneumatici. Per fortuna, ha pagato: sono stato in grado di recuperare tutto il terreno perduto. Ero P10 ad un certo punto, e sono arrivato terzo”.

In Spagna non mancherà la voglia di fare bene, secondo “Nat”, al quarto anno di fila nella serie cadetta alla Formula 1: “La squadra sta spingendo molto per darmi la miglior vettura possibile. Ci sentiamo come un team diverso da quello dello scorso anno. Non è ancora abbastanza però, come abbiamo visto in qualifica. Ci manca qualche tassello, ma sono sicuro che andremo a recuperarlo a Barcellona. Conosciamo tutti bene quella pista e io mi considero abbastanza bravo a gestire le gomme. Cercherò, come sempre, di fare del mio meglio nella mischia, ma Montmeló è anche un tracciato che mi piace particolarmente. È dove ho ottenuto il mio primo podio in GP2. E spero di poter ripetere questo risultato...”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Nathanaël Berthon
Articolo di tipo Ultime notizie