Prima fila tutta Barwa Addax a Valencia

Pic ha soffiato la pole a van der Garde poco prima della bandiera rossa decisiva

Prima fila tutta Barwa Addax a Valencia
Prima fila tutta Barwa Addax per il round di Valencia della GP2, con Charles Pic che nel finale è riuscito a piazzare una grande zampata a due minuti dalla bandiera a scacchi, soffiando la pole position al compagno di squadra Giedo van der Garde. Il pilota francese era solamente terzo fino a quel momento, ma poi è riuscito in un colpo solo a sbarazzarsi sia della vettura gemella che di quella di Romain Grosjean, che di fatto gli ha servito la pole position su un piatto d'argento. Il portacolori della DAMS è infatti finito a muro alla curva 5 ad un minuto dal termine, costringendo la direzione gara ad esporre la bandiera rossa e quindi a terminare anzitempo la sessione, impedendo a van der Garde di provare a replicare all'acuto piazzato da Pic. Il migliore degli italiani è stato invece Luca Filippi, che con Grosjean dividerà la seconda fila grazie al quarto tempo. Dietro di lui, in quinta posizione, Esteban Gutierrez è riuscito a realizzare la sua miglior qualifica da quando corre in GP2 e sarà affiancato in terza fila da Sam Bird. Seguono poi Dani Clos e Davide Valsecchi, con Jules Bianchi che si ritrova solamente in nona posizione dopo aver chiuso al comando le libere di questa mattina. Il pilota della Lotus ART ha pagato a caro prezzo l'altra bandiera rossa del turno, quella arrivata per un testacoda di Johnny Cecotto Jr, perchè in quel momento stava realizzando la sua miglior prestazione. GP2, Valencia, 24/06/2011 Prove ufficiali 1. Charles Pic - Addax - 1'46"675 2. Giedo Van der Garde - Addax - 1'46"727 3. Romain Grosjean - Dams - 1'46"771 4. Luca Filippi - Super Nova - 1'46"953 5. Esteban Gutierrez - Lotus ART - 1'46"995 6. Sam Bird - iSport - 1'47"016 7. Dani Clos - Racing Engineering - 1'47"041 8. Davide Valsecchi - Air Asia - 1'47"129 9. Jules Bianchi - Lotus ART - 1'47"337 10. Marcus Ericsson - iSport - 1'47"417 11. Luiz Razia - Air Asia - 1'47"418 12. Max Chilton - Carlin - 1'47"451 13. Alvaro Parente - Carlin - 1'47"752 14. Pal Varhaug - Dams - 1'47"802 15. Christian Vietoris - Racing Engineering - 1'47"875 16. Stefano Coletti - Trident - 1'47"963 17. Jolyon Palmer - Arden - 1'48"032 18. Michael Herck - Coloni - 1'48"056 19. Fabio Leimer - Rapax - 1'48"234 20. Johnny Cecotto - Ocean - 1'48"337 21. Fairuz Fauzy - Super Nova - 1'48"527 22. Josef Kral - Arden - 1'48"601 23. Kevin Ceccon - Coloni - 1'48"631 24. Rodolfo Gonzalez - Trident - 1'48"716 25. Julian Leal - Rapax - 1'48"768 26. Kevin Mirocha - Ocean - 1'48"972
condividi
commenti
Bianchi batte tutti in volata nelle libere di Valencia
Articolo precedente

Bianchi batte tutti in volata nelle libere di Valencia

Articolo successivo

Grosjean vince senza dover far fatica

Grosjean vince senza dover far fatica
Carica i commenti