Terza pole stagionale per Charles Pic a Monza

Con i guai di van der Garde e Bianchi, il francese diventa il favorito nella corsa al secondo posto

Terza pole stagionale per Charles Pic a Monza
Ennesima pole position stagionale per Charles Pic, che a Monza è arrivato a toccare quota tre partenze al palo in GP2 nel 2011. Il francese della Barwa Addax ha lottato praticamente per tutta la sessione con Luca Filippi, ma alla fine con il suo 1'32"349 è riuscito a tenere a distanza di poco più di un decimo il pilota di casa. Questi due si sono portati nelle prime due posizioni fin dai primi minuti del turno, alle loro spalle invece c'è stata grande lotta tra coloro che sono riusciti a migliorare con il secondo set di gomme, accaparrandosi una posizione più avanzata sullo schieramento di partenza. Tra questi c'è senza dubbio Fabio Leimer, decisamente in palla sull'autodromo brianzolo: dopo il secondo tempo delle libere, lo svizzero del Team Rapax si è confermato anche in qualifica con il terzo tempo, precedendo il rientrante Alvaro Parente. Quinto tempo per il campione Romain Grosjean, che anche oggi pomeriggio ha regalato qualche brivido con un'uscita di pista nei pressi della prima di Lesmo. Ma è andata decisamente peggio a due dei contendenti al secondo posto finale in campionato. Jules Bianchi e Giedo van der Garde, infatti, scatteranno solamente dalla 19esima e dalla 20esima posizione. Entrambi sono stati vittime della sfortuna: prima hanno dovuto fare i conti con le bandiere gialle esposte per l'incidente di Esteban Gutierrez alla Variante Ascari, poi con il traffico trovato nel loro tentativo conclusivo. L'unica cosa certa è che questo regala un importante vantaggio a Pic nella corsa per il secondo posto, visto che il francese si è portato ad appena 5 punti dal compagno di squadra grazie ai 2 punti della pole position. GP2, Monza, 09/09/2011 Prove ufficiali 1. Charles Pic - Barwa Addax - 1'32"349 2. Luca Filippi - Coloni - 1'32"460 3. Fabio Leimer - Rapax - 1'32"485 4. Alvaro Parente - Carlin - 1'32"600 5. Romain Grosjean - Dams - 1'32"630 6. Dani Clos - Racing Engineering -- 1'32"684 7. Christian Vietoris - Racing Engineering - 1'32"727 8. Adam Carroll - Super Nova - 1'32"761 9. Sam Bird - iSport - 1'32"801 10. Max Chilton - Carlin - 1'32"811 11. Jolyon Palmer - Arden - 1'32"848 12. Josef Kral - Arden - 1'32"858 13. Michael Herck - Coloni - 1'32"865 14. Davide Valsecchi - Air Asia - 1'33"019 15. Marcus Ericsson - iSport - 1'33"121 16. Rodolfo Gonzalez - Trident - 1'33"129 17. Brendon Hartley - Ocean - 1'33"183 18. Luiz Razia - Air Asia - 1'33"206 19. Jules Bianchi - Lotus ART - 1'33"293 20. Giedo Van der Garde - Barwa Addax - 1'33"297 21. Fairuz Fauzy - Super Nova - 1'33"452 22. Johnny Cecotto - Ocean - 1'33"571 23. Julian Leal - Rapax - 1'33"646 24. Stephane Richelmi - Trident - 1'34"150 25. Esteban Gutierrez - Lotus ART - 1'35"228 26. Pal Varhaug - Dams - 1'39"190
condividi
commenti
Filippi brilla nelle prove libere di Monza
Articolo precedente

Filippi brilla nelle prove libere di Monza

Articolo successivo

Filippi e Coloni: tripudio tricolore a Monza!

Filippi e Coloni: tripudio tricolore a Monza!
Carica i commenti