Assolo di d'Ambrosio in gara 2 a Monaco

Assolo di d'Ambrosio in gara 2 a Monaco

Primo centro per il pilota della DAMS che vince dalla pole, sul podio Van der Garde e Bianchi

Sfruttando al meglio la partenza al palo, Jerome d'Ambrosio si è conquistato il suo primo successo in GP2, in gara 2 a Monaco. Il pilota della DAMS ha comandato la corsa per tutta la sua durata, non facendosi intimorire neanche quando a metà gara è entrata in pista la safety car, annullando il margine di sicurezza che si era costruito su Giedo Van der Garde. Dopo il restart infatti l'olandese ha provato ad infastidirlo, senza riuscire mai però a portare un attacco concreto a d'Ambrosio. Buono il terzo posto finale di Jules Bianchi, autore di un sorpasso deciso ai danni di Luiz Razia nelle fasi finali della gara. Proprio dalla battaglia con quest'ultimo è scaturito l'incidente di Alberto Valerio all'uscita del tunnel (concomitante con quello di Rodolfo Gonzalez a Massenet), che ha portato all'ingresso della safety car. Il duello con Valerio però ha consumato molto le gomme del pilota dalla Rapax, che quindi dopo essere stato passato da Bianchi ha poi ceduto una posizione anche all'ottimo Johnny Cecotto. In sesta posizione, chiude la zona punti il vincitore di gara 1 Sergio Perez, che grazie al punticino artigliato nella seconda frazione riesce a mantenersi in testa alla classifica del campionato. Segnata da un drive-through invece la prestazione di Pastor Maldonado, undicesimo al traguardo, dopo essere stato accusato di partenza anticipata. Negativa, infine, la gara degli italiani: Giacomo Ricci è stato costretto al ritiro da un problema tecnico subito dopo il restart della gara, mentre Davide Valsecchi ha chiuso solamente sedicesimo, avendo anche scontato un drive-through per aver tagliato la Sainte Devote al primo giro. GP2, Montecarlo, 15/05/2010 Classifica gara 2 1. Jerome D'Ambrosio - DAMS - 43'43"804 2. Giedo van der Garde - Barwa Addax - +0"351 3. Jules Bianchi - ART - +1"078 4. Johnny Cecotto - Trident - +2"919 5. Luiz Razia - Rapax - +6"572 6. Sergio Perez - Barwa Addax - +7"257 7. Charles Pic - Arden - +7"903 8. Josef Kral - Super Nova - +8"837 9. Marcus Ericsson - Super Nova - +9"431 10. Sam Bird - ART - +10"046 11. Pastor Maldonado - Rapax - +10"465 12. Adrian Zaugg - Trident - +11"239 13. Vlado Arabadjiev - Coloni - +12"591 14. Max Chilton - Ocean - +25"246 15. Oliver Turvey - iSport - +25"461 16. Davide Valsecchi - iSport - +25"703 17. Fabio Leimer - Ocean - +26"063
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Jérôme D'Ambrosio
Articolo di tipo Ultime notizie