Alexander Rossi si separa dalla Caterham

Alexander Rossi si separa dalla Caterham

L'americano lascia sia la squadra di GP2 che il ruolo di riserva in Formula 1

Con il cambio di proprietà arrivato prima del Gp di Gran Bretagna, Alexander Rossi ha interrotto il suo rapporto di collaborazione con la Caterham. A partire dal round di Hockenheim, il pilota americano non difenderà più i colori della squadra in GP2, ma uscirà anche dal programma giovani che lo aveva portato a scendere in pista nelle prove libere del venerdì in occasione di diversi Gp di Formula 1.

"Sono molto grato alla Caterham per tutto il tempo in cui ho avuto modo di lavorare con la squadra. Nelle ultime settimane abbiamo avuto degli incontri con la vecchia gestione ed anche con il nuovo management ed alla fine credo che lasciare la Caterham sia la decisione giusta per la mia carriera" ha detto il 22enne.

Ora per lui l'obiettivo è quello di provare a trovare un posto sulla griglia del Circus, magari in un futuro non troppo distante: "Abbiamo una grande opportunità per far crescere il nostro sport negli Stati Uniti e credo che il tempismo sia perfetto. Nel 2016 poi vedremo anche un team americano in Formula 1, la Haas Formula".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Alexander Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie