Ad Arthur Pic le libere di Monza

Ad Arthur Pic le libere di Monza

Al secondo posto Stoffel Vandoorne, seguito da Jolyon Plmer. Ottavo Marciello, venticinquesimo Sergio Campana

Il fine settimana di gara della GP2 sul tracciato di Monza è incominciato questa mattina con la sessione di prove libere in Brianza. Arthur Pic ha disputato il primo turno di prove in maniera impeccabile, guidando in modo fluido e interpretando al meglio le insidiose chicane e le staccate impegnative che il circuito italiano offre. 

Il pilota francese ha infatto colto il miglior tempo della sessione, fermando il cronometro in 1'32"256, limando di un paio di decimi il miglior tempo della sessione già in suo possesso da una quindicina di minuti. Pic ha infatti dominato le libere monzesi, limitando la concorrenza a lottare per la seconda posizione, andata a Stoffel Vandoorne, sempre più convincente in questa seconda parte di stagione. Probabilmente il pilota belga sente di essere tra i candidati a poter sostituire Jenson Button (o Kevin Magnussen...) a partire dalla prossima stagione. Quel che è certo è che Dennis lo tiene in considerazione.

Terzo posto per il leader del campionato piloti, Jolyon Palmer. Il pilota britannico è conscio di poter dare a sterzata decisiva al campionato già a Monza, cogliendo due risultati importanti nelle due manche di gara sul circuito lombardo. Sarà importante per l'inglese terminare intrambe le gare davanti a Felipe Nasr - classificatosi settimo assoluto nelle libere e in generale un po' in ombra in questo inizio di fine settimana  - il quale dovrà a sua volta cercare il podio e sempre davanti a Palmer per tenere aperta la lotta al titolo. 

Quarto posto per il neozelandese Mitchell Evans, il quale ha preceduto Stefano Coletti, pilota sempre molto rapido a Monza. Il monegasco è stato però limitato nelle sue libere da un'uscita di pista al suo undicesimo giro alla curva Parabolica, che lo ha fatto terminare sulla ghiaia. La sessione di Coletti è così terminata proprio con l'uscita all'ultima curva. Sesto posto invece per Simon Trummer, una delle bele sorprese di queste prime prove. 

Detto del settimo posto di Felipe Nasr, una posizione più indietro troviamo il primo degli italiani, Raffaele Marciello, risalito in Top Ten dopo qualche difficoltà iniziale che lo ha relegato al quattordicesimo posto sino a pochi minuti dal termine della sessione. Il pilota sotto contratto con la Ferrari Drver Academy ha chiuso a quattro decimi dal miglior tempo di Pic. Al nono posto troviamo Stéphane Richelmi, mentre Lancaster ha chiuso la Top Ten. Venticinquesimo posto per il rientrante Sergio Campana su Lazarus, staccato di sette decimi dal compagno di squadra Berthon.

GP2 - Monza - Libere

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Piloti Jolyon Palmer , Arthur Pic , Stoffel Vandoorne
Articolo di tipo Ultime notizie