F2, Test Abu Dhabi, Giorno 3: Deletraz chiude in vetta davanti a Ghiotto

condividi
commenti
F2, Test Abu Dhabi, Giorno 3: Deletraz chiude in vetta davanti a Ghiotto
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
01 dic 2018, 16:38

Lo svizzero, al volante di una monoposto del team Carlin, ha replicato quanto fatto al giovedì ed ha chiuso con il miglior tempo precedendo Luca Ghiotto. Mick Schumacher ha ottenuto il decimo tempo al pomeriggio.

Tatiana Calderon, Charouz Racing System
Sergio Sette Camara, DAMS
Ryan Tveter, BWT Arden
Richard Verschoor, MP Motorsport
Ralph Boschung, BWT Arden
Nyck De Vries, ART Grand Prix
Nyck De Vries, ART Grand Prix
Nicholas Latifi, DAMS
Mick Schumacher, PREMA Racing
Mick Schumacher, PREMA Racing
Mick Schumacher, PREMA Racing
Mick Schumacher, PREMA Racing
Leonardo Pulcini, Trident
Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Jack Aitken, Campos Racing
Jack Aitken, Campos Racing

L’ultima giornata di test della Formula 2 ad Abu Dhabi ha visto Louis Deletraz concludere al vertice della classifica con il crono di 1’49’’638 replicando così il risultato già ottenuto al giovedì.

Lo svizzero, al volante della Dallara de team Carlin, ha preceduto un Luca Ghiotto estremamente costante nel corso di questi tre giorni di test, ed un Nicholas Latifi risultato il più rapido al termine della sessione mattutina.

Il principale programma di lavoro di tutte le squadre, in questa giornata finale, è stato incentrato sui long run così da poter valutare i vari piloti.

Tra i nomi che hanno spiccato nella sessione pomeridiana troviamo quello di Guanyu Zhou. Il cinese proveniente dalla F3 Europea ha centrato il quarto tempo in 1’50’’036 ma è stato il primo a non scendere sotto il muro del minuto e cinquanta.  

Leggi anche:

Alle spalle della vettura del Russian Time ha trovato posto Sergio Sette Camara, quinto con sei centesimi di gap da Zhou, ed un Giuliano Alesi in cerca di confidenza con la monoposto del team Trident.

Nobuharu Matsushita ha continuato a prendere confidenza con la serie centrando il settimo tempo e chiudendo davanti a Nikita Mazepin e Richard Verschoor.

La top ten pomeridiana si è completata con il decimo tempo di Mick Schumacher. Il tedesco della Prema ha completato 27 tornate nella seconda sessione odierna ottenendo quale miglior tempo il crono di 1’50’’522.

Al mattino, come detto, è stato Nicholas Latifi a scrivere il proprio nome in cima alla lista dei tempi, mentre alle spalle del canadese della DAMS è stato Anthoine Hubert a piazzarsi al secondo posto con un ritardo di appena un centesimo.

Juan Manuel Correa è stato l’autore del terzo riferimento precedendo Sette Camara, Richard Verschoor e la compagna di box Tatiana Calderon.

Jack Aitken ha firmato il settimo tempo in 1’51’’594 davanti ad un solido Leonardo Pulcini, Nobuharu Matsushita e Louis Deletraz.

La sessione mattutina, infine, ha visto Mick Schumacher chiudere la classifica con l’ultimo crono, ma il tedesco della Prema si è concentrato sui long run percorrendo ben 41 giri. 

 
  Sessione mattutina      
  Pilota TIME Tempo Giri
1 Nicholas Latifi DAMS 1:51.312 35
2 Anthoine Hubert MP Motorsport 1:51.323 29
3 Juan Manuel Correa Charouz Racing System 1:51.359 31
4 Sergio Sette Câmara DAMS 1:51.379 28
5 Richard Verschoor MP Motorsport 1:51.564 26
6 Tatiana Caldéron Charouz Racing System 1:51.583 29
7 Jack Aitken Campos Vexatec Racing 1:51.594 32
8 Leonardo Pulcini Trident 1:51.857 32
9 Nobuharu Matsushita Carlin 1:52.051 40
10 Louis Delétraz Carlin 1:52.402 25
11 Ralph Boschung BWT Arden 1:52.520 29
12 Ryan Tveter BWT Arden 1:52.731 22
13 Marino Sato Campos Vexatec Racing 1:53.315 21
14 Guanyu Zhou RUSSIAN TIME 1:55.636 52
15 Giuliano Alesi Trident 1:55.931 31
16 Sean Gelael PERTAMINA PREMA Theodore Racing 1:56.114 43
17 Luca Ghiotto RUSSIAN TIME 1:56.145 32
18 Nyck De Vries ART Grand Prix 1:56.292 40
19 Nikita Mazepin ART Grand Prix 1:56.312 41
20 Mick Schumacher PERTAMINA PREMA Theodore Racing 1:56.595 41
  Sessione pomeridiana      
  Pilota Team Tempo Giri
1 Louis Delétraz Carlin 1:49.638 29
2 Luca Ghiotto RUSSIAN TIME 1:49.904 25
3 Nicholas Latifi DAMS 1:49.976 38
4 Guanyu Zhou RUSSIAN TIME 1:50.036 33
5 Sergio Sette Câmara DAMS 1:50.092 40
6 Giuliano Alesi Trident 1:50.136 34
7 Nobuharu Matsushita Carlin 1:50.139 21
8 Nikita Mazepin ART Grand Prix 1:50.480 29
9 Richard Verschoor MP Motorsport 1:50.501 28
10 Mick Schumacher PERTAMINA PREMA Theodore Racing 1:50.522 27
11 Jack Aitken Campos Vexatec Racing 1:50.663 31
12 Leonardo Pulcini Trident 1:50.718 24
13 Nyck De Vries ART Grand Prix 1:50.729 33
14 Anthoine Hubert MP Motorsport 1:50.790 38
15 Sean Gelael PERTAMINA PREMA Theodore Racing 1:50.841 28
16 Marino Sato Campos Vexatec Racing 1:51.202 34
17 Ryan Tveter BWT Arden 1:51.309 32
18 Ralph Boschung BWT Arden 1:51.750 26
19 Juan-Manuel Correa Charouz Racing System 1:54.232 55
20 Tatiana Caldéron Charouz Racing System 1:54.924 40
Articolo successivo
FIA F2, Test Abu Dhabi, Giorno 2: Mick Schumacher brilla alle spalle di Correa

Articolo precedente

FIA F2, Test Abu Dhabi, Giorno 2: Mick Schumacher brilla alle spalle di Correa

Articolo successivo

Dal 2019 il team UNI-Virtuosi prenderà il posto di Russian Time nel campionato FIA F2

Dal 2019 il team UNI-Virtuosi prenderà il posto di Russian Time nel campionato FIA F2
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Evento Test di novembre ad Abu Dhabi
Sotto-evento Sabato
Autore Marco Di Marco