F2, Sochi, Libere: Ghiotto detta il passo. Schumacher ottavo

L'italiano del team Hitech coglie il miglior tempo, ma i primi 7 sono racchiusi in 3 decimi. Ottavo Schumacher, ma a 8 decimi. In ritardo Ilott e Shwartzman.

condividi
commenti
F2, Sochi, Libere: Ghiotto detta il passo. Schumacher ottavo

In una Sochi soleggiata la FIA F2 ha aperto le danze del fine settimana con il turno di libere che ha sorriso ai colori italiani. Davanti a tutti, infatti, si è piazzato il nostro Luca Ghiotto.

Il pilota del team Hitech ha firmato uil miglior tempo in 1'49"631 precedendo di pochi centesimi i due piloti del team Carlin, Yuki Tsunoda e Jehan Daruvala. Ghiotto è stato anche protagonista di un testacoda inatteso sul rettilineo principale, ma non ha avuto alcuna conseguenza.

Come detto, i due piloti del team Carlin sono stati i primi inseguitori dell'azzurro in una classifica di fatto molto compatta. Basti pensare che i primi 7 sono rachiusi in appena 368 millesimi di secondo! Christian Lundgaard ha firmato il quarto tempo, staccato di 1 decimo nei confronti di Daruvala.

Il primo pilota della UNI-Virtuosi, Callum Ilott, ha colto il quinto tempo davanti a Nikita Mazepin, compagno di squadra di Luca Ghiotto in Hitech Racing. Pedro Piquet (Charouz Racing) completa la Top 7, ossia il pacchetto di piloti compressi in poco più di 3 decimi.

Dall'ottavo posto in poi, i distacchi si sono fatti sensibilmente più ampi. Mick Schumacher è il primo pilota Prema in classifica, l'unico in Top 10, che però ha dovuto annotare un gap di 7 decimi secchi rispetto a Ghiotto. DIetro di lui ecco Marcus Armstrong, secondo pilota della ART Grand Prix.

Completa la Top 10 un Dan Ticktum insolitamente poco incisivo, che fa il paio con un avvio di mattinata tutt'altro che brillante di Robert Shwartzman. Il russo del team Prema è 12esimo, di 5 centesimi più rapido di Juri Vips (DAMS) e autore di un innocuo testacoda all'ultima curva nelle battute iniziali del turno. Non è stato incisivo nemmeno Guan Yu hou, 14esimo con la seconda monoposto di UNI-Virtuosi.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Distacco Distacco Mph
1 25 Italy Luca Ghiotto
United Kingdom Hitech Racing 16 1'49.631 192.033
2 7 Japan Yuki Tsunoda
United Kingdom Carlin 16 1'49.712 0.081 0.081 191.891
3 8 India Jehan Daruvala
United Kingdom Carlin 16 1'49.741 0.110 0.029 191.840
4 6 Denmark Christian Lundgaard
France ART Grand Prix 14 1'49.858 0.227 0.117 191.636
5 4 United Kingdom Callum Ilott
United Kingdom UNI-Virtuosi 16 1'49.953 0.322 0.095 191.470
6 24 Russian Federation Nikita Mazepin
United Kingdom Hitech Racing 17 1'49.959 0.328 0.006 191.460
7 12 Brazil Pedro Piquet
Czech Republic Charouz Racing System 16 1'49.999 0.368 0.040 191.390
8 20 Germany Mick Schumacher
Italy Prema Powerteam 14 1'50.331 0.700 0.332 190.814
9 5 New Zealand Marcus Armstrong
France ART Grand Prix 13 1'50.387 0.756 0.056 190.718
10 2 United Kingdom Dan Ticktum
France DAMS 16 1'50.491 0.860 0.104 190.538
11 15 Brazil Felipe Drugovich
Netherlands MP Motorsport 17 1'50.643 1.012 0.152 190.276
12 21 Russian Federation Robert Shwartzman
Italy Prema Powerteam 14 1'50.661 1.030 0.018 190.245
13 1 Estonia Jüri Vips
France DAMS 16 1'50.719 1.088 0.058 190.146
14 3 China Guan Yu Zhou
United Kingdom UNI-Virtuosi 15 1'50.801 1.170 0.082 190.005
15 23 Japan Marino Sato
Italy Trident 11 1'50.872 1.241 0.071 189.883
16 9 United Kingdom Jack Aitken
Spain Campos Racing 14 1'50.882 1.251 0.010 189.866
17 22 Israel Roy Nissany
Italy Trident 14 1'50.894 1.263 0.012 189.846
18 14 France Giuliano Alesi
Netherlands MP Motorsport 16 1'51.212 1.581 0.318 189.303
19 16 Russian Federation Artem Markelov
Germany HWA AG 15 1'51.409 1.778 0.197 188.968
20 17 United Kingdom Jake Hughes
Germany HWA AG 16 1'51.521 1.890 0.112 188.778
21 11 Switzerland Louis Délétraz
Czech Republic Charouz Racing System 15 1'51.607 1.976 0.086 188.633
22 10 Brazil Guilherme Samaia
Spain Campos Racing 16 1'52.311 2.680 0.704 187.450
Alesi passa alla MV Motosport, HWA promuove Hughes

Articolo precedente

Alesi passa alla MV Motosport, HWA promuove Hughes

Articolo successivo

F2, Sochi: dominio Carlin con Tsunoda in pole. Schumacher terzo

F2, Sochi: dominio Carlin con Tsunoda in pole. Schumacher terzo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Evento Sochi
Autore Giacomo Rauli