FIA F2
04 set
Evento concluso
11 set
Evento concluso
25 set
Evento concluso
25 set
Canceled
27 nov
Canceled

F2, Sochi: dominio Carlin con Tsunoda in pole. Schumacher terzo

condividi
commenti
F2, Sochi: dominio Carlin con Tsunoda in pole. Schumacher terzo
Di:

Carlin si prende l'intera prima fila della prima manche di gara della F2 a Sochi, mentre Schumacher è terzo e il migliore dei piloti che si contendono il titolo 2020. Ghiotto quinto.

Carlin si regala una fantastica doppietta nelle Qualifiche di FIA Formula 2 sul tracciato russo di Sochi, grazie alla pole position firmata da Yuki Tsunoda e dal secondo posto di Jehan Daruvala.

Il pilota giapponese, grazie al crono di 1'48"688, ha colto il miglior tempo assoluto, beffando per appena 6 millesimi di secondo il compagno di squadra Daruvala. Già nelle libere di questa mattina il team Carlin aveva lanciato segnali importanti, poi nelle qualifiche si è confermato come il team da battere, almeno sul giro secco.

Mick Schumacher, invece, ha cambiato passo proprio quando contava. Il leader del campionato ha portato la prima monoposto del team Prema in terza posizione, a poco meno di 2 decimi dal miglior tempo che a Tsunoda è valso la pole.

Stesso discorso può essere fatto per Callum Ilott, anche se il pilota britannico anche questa mattina era parso già a proprio agio sulla pista semi-permanente che sorge nei pressi del villaggio olimpico della città russa.

Luca Ghiotto si conferma nelle prime posizioni, ma il quinto tempo di questo pomeriggio lascia l'amaro in bocca considerando che nelle libere era stato proprio il pilota del team Hitech a mettere tutti in fila.

In queste qualifiche abbiamo assistito a un generale risveglio dei piloti in lizza per il titolo, perché in sesta e settima posizione troviamo altri 2 pretendenti al trono che al momento è occupato da Schumacher. Stiamo parlando del danese della ART Grand Prix, Christian Lundgaard, e del padrone di casa del team Prema Robert Shwartzman. I due hanno ottenuto rispettivamente il sesto e settimo tempo davanti alla prima monoposto del team Campos Racing, quella di Jack Aitken.

Guan Yu Zhou ha fatto meglio rispetto a questa mattina, ma non è andato oltre il nono tempo davanti a un altro russo Nikita Mazepin. Ci si attende sempre tanto da Juri Vips, uno dei piloti più talentuosi di questa FIA F2. L'estone, però, non è andato oltre l'11esimo tempo davanti ai piloti del team Charouz Racing, Pedro Piquet e Louis Deletraz.

Delusioni del pomeriggio anche Marcus Armstrong, secondo pilota del team ART Grand Prix, Jake Hughes e Dan Ticktum. Non hanno certo brillato i piloti di Trident, con Marino Sato e Roy Nissany appena 18esimo e 19esimo. Tremendo avvio di avventura con MP Motorsport per Giuliano Alesi. Sebbene il francese abbia cambiato team, i risultati continuano a essere a dir poco deludenti e al di sotto delle aspettative, specialmente per un pilota che difende i colori della Ferrari Drivers Academy, ma anche pensando come il debuttante Jake Hughes, che ha preso il suo posto in HWA, sia stato decisamente più veloce sia di Giuliano che del ben più esperto compagno di team Markelov.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Distacco Distacco Mph
1 7 Japan Yuki Tsunoda
United Kingdom Carlin 12 1'48.688 193.699
2 8 India Jehan Daruvala
United Kingdom Carlin 12 1'48.694 0.006 0.006 193.688
3 20 Germany Mick Schumacher
Italy Prema Powerteam 12 1'48.883 0.195 0.189 193.352
4 4 United Kingdom Callum Ilott
United Kingdom UNI-Virtuosi 10 1'49.047 0.359 0.164 193.061
5 25 Italy Luca Ghiotto
United Kingdom Hitech Racing 11 1'49.230 0.542 0.183 192.738
6 6 Denmark Christian Lundgaard
France ART Grand Prix 11 1'49.252 0.564 0.022 192.699
7 21 Russian Federation Robert Shwartzman
Italy Prema Powerteam 11 1'49.284 0.596 0.032 192.643
8 9 United Kingdom Jack Aitken
Spain Campos Racing 12 1'49.306 0.618 0.022 192.604
9 3 China Guan Yu Zhou
United Kingdom UNI-Virtuosi 11 1'49.311 0.623 0.005 192.595
10 24 Russian Federation Nikita Mazepin
United Kingdom Hitech Racing 11 1'49.474 0.786 0.163 192.308
11 1 Estonia Jüri Vips
France DAMS 11 1'49.639 0.951 0.165 192.019
12 12 Brazil Pedro Piquet
Czech Republic Charouz Racing System 11 1'49.680 0.992 0.041 191.947
13 11 Switzerland Louis Délétraz
Czech Republic Charouz Racing System 11 1'49.699 1.011 0.019 191.914
14 5 New Zealand Marcus Armstrong
France ART Grand Prix 10 1'49.869 1.181 0.170 191.617
15 17 United Kingdom Jake Hughes
Germany HWA AG 10 1'49.962 1.274 0.093 191.455
16 15 Brazil Felipe Drugovich
Netherlands MP Motorsport 9 1'49.976 1.288 0.014 191.430
17 2 United Kingdom Dan Ticktum
France DAMS 11 1'50.214 1.526 0.238 191.017
18 23 Japan Marino Sato
Italy Trident 11 1'50.349 1.661 0.135 190.783
19 22 Israel Roy Nissany
Italy Trident 11 1'50.456 1.768 0.107 190.598
20 16 Russian Federation Artem Markelov
Germany HWA AG 10 1'50.488 1.800 0.032 190.543
21 14 France Giuliano Alesi
Netherlands MP Motorsport 8 1'50.943 2.255 0.455 189.762
22 10 Brazil Guilherme Samaia
Spain Campos Racing 11 1'51.375 2.687 0.432 189.026
F2, Sochi, Libere: Ghiotto detta il passo. Schumacher ottavo

Articolo precedente

F2, Sochi, Libere: Ghiotto detta il passo. Schumacher ottavo

Articolo successivo

F2, Sochi, Feature Race: Schumacher trionfa. Ilott, beffa finale

F2, Sochi, Feature Race: Schumacher trionfa. Ilott, beffa finale
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Evento Sochi
Autore Giacomo Rauli