F2 | Piastri scatenato, quarta pole di fila a Jeddah

Il leader del campionato ha ottenuto la quarta pole consecutiva ed è stato l'unico a scendere sotto il muro dell'1'41''. Prema monopolizza la prima fila in Feature Race con il secondo crono di Shwartzman.

F2 | Piastri scatenato, quarta pole di fila a Jeddah

Anche in Arabia Saudita è Oscar Piastri l’uomo della qualifica. Il leader del campionato è riuscito ad ottenere a Jeddah la quarta pole consecutiva lasciando a bocca aperta tutti i rivali.

L’australiano è stato l’unico a scendere sotto il muro dell’1’41’’ fermando il cronometro sul tempo di 1’40’’878 ed è riuscito a porre le fondamenta della sua pole nel primo settore girando su riferimenti inavvicinabili per il resto della concorrenza.

Piastri, grazie alla pole, porta a casa altri 4 punti che gli consentono di aumentare il vantaggio in classifica su Zhou a 40 punti e domenica avrà al suo fianco in prima fila il compagno di team Robert Shwartzman.

Il russo è finalmente riuscito a brillare sul giro secco e sembrava in grado di poter soffiare la pole a Piastri per poi pagare un gap di soli 165 millesimi una volta transitato sul traguardo.

Importanti i distacchi inflitti dal duo Prema al resto dei rivali. Théo Pourchaire, autore di una grandissima qualifica, è riuscito a conquistare il terzo riferimento ma ha accusato un gap di ben 340 millesimi dal crono firmato Piastri, mentre Christian Lundgaard, anch’egli autore finalmente di una qualifica da applausi, ha completato la seconda fila per la ART Grand Prix con il quarto tempo in 1’41’’297.

Soltanto 5 millesimi di ritardo hanno impedito a Felipe Drugovich di ottenere il quarto tempo. Il brasiliano è riuscito nelle battute conclusive della sessione a migliorare i propri parziali ed ottenere così il quinto tempo in 1’41’’302.

Il progresso di Drugovich è costato caro però a Zhou. Il cinese, infatti, è riuscito a migliorare i propri parziali in tutti e tre i settori ma non è stato incisivo ed ha chiuso con un gap da Piastri di quasi mezzo secondo.

Dopo aver brillato nelle libere del mattino Ralph Boschung si è ben comportato anche in qualifica centrando il settimo tempo in 1’41’’532. Lo svizzero è sembrato aver trovato subito un buon feeling con il tracciato di Jeddah ed è riuscito a piazzarsi in classifica davanti a Juri Vips.

La top 10 si è completata con Marcus Armstrong nono e Liam Lawson decimo e proprio il neozelandese, reduce da un controverso finale di stagione in DTM, avrà la possibilità di partire dalla pole domani in Gara 1.

Da segnalare, infine, la buona prova fornita al debutto da Clement Novalak, dodicesimo all’esordio in F2 con MP Motorsport.

Cla Pilota Team Giri Tempo Distacco Distacco Mph
1 Australia Oscar Piastri
Italy Prema Powerteam 12 1'40.878 220.329
2 Russian Federation Robert Shwartzman
Italy Prema Powerteam 11 1'41.043 0.165 0.165 219.969
3 France Théo Pourchaire
France ART Grand Prix 13 1'41.218 0.340 0.175 219.589
4 Denmark Christian Lundgaard
France ART Grand Prix 13 1'41.297 0.419 0.079 219.418
5 Brazil Felipe Drugovich
United Kingdom UNI-Virtuosi 11 1'41.302 0.424 0.005 219.407
6 China Guan Yu Zhou
United Kingdom UNI-Virtuosi 12 1'41.350 0.472 0.048 219.303
7 Switzerland Ralph Boschung
Spain Campos Racing 12 1'41.532 0.654 0.182 218.910
8 Estonia Jüri Vips
United Kingdom Hitech Racing 12 1'41.610 0.732 0.078 218.742
9 New Zealand Marcus Armstrong
France DAMS 12 1'41.618 0.740 0.008 218.725
10 New Zealand Liam Lawson
United Kingdom Hitech Racing 12 1'41.619 0.741 0.001 218.722
11 India Jehan Daruvala
United Kingdom Carlin 12 1'41.861 0.983 0.242 218.203
12 United Kingdom Clement Novalak
Netherlands MP Motorsport 11 1'41.890 1.012 0.029 218.141
13 United Kingdom Dan Ticktum
United Kingdom Carlin 12 1'41.960 1.082 0.070 217.991
14 Netherlands Bent Viscaal
Italy Trident 12 1'41.972 1.094 0.012 217.965
15 Israel Roy Nissany
France DAMS 12 1'42.076 1.198 0.104 217.743
16 Australia Jack Doohan
Netherlands MP Motorsport 11 1'42.114 1.236 0.038 217.662
17 Japan Marino Sato
Italy Trident 11 1'42.466 1.588 0.352 216.914
18 Brazil Enzo Fittipaldi
Czech Republic Charouz Racing System 12 1'42.870 1.992 0.404 216.062
19 United Kingdom Olli Caldwell
Spain Campos Racing 12 1'42.919 2.041 0.049 215.960
20 Brazil Guilherme Samaia
Czech Republic Charouz Racing System 12 1'43.422 2.544 0.503 214.909
21 United States Logan Sargeant
HWA Racelab 12 1'43.481 2.603 0.059 214.787
Italy Alessio Deledda
HWA Racelab 0
condividi
commenti
F2, Jeddah: Shwartzman piazza la zampata nelle Libere
Articolo precedente

F2, Jeddah: Shwartzman piazza la zampata nelle Libere

Articolo successivo

F2, Jeddah: Armstrong rompe il ghiaccio in Gara 1, male Zhou

F2, Jeddah: Armstrong rompe il ghiaccio in Gara 1, male Zhou
Carica i commenti