F2, Monza: Ticktum il più rapido nelle Libere, Piastri 5°

L'inglese della Carlin è stato il più rapido nel turno che ha dato il via al weekend di Monza, mentre il leader del campionato ha chiuso con il quinto crono.

F2, Monza: Ticktum il più rapido nelle Libere, Piastri 5°

Dopo due mesi di assenza, complice la scelta di adottare per il 2021 un format ed un calendario quantomeno bizzarri, la F2 è tornata finalmente in pista per aprire il weekend i Monza.

Al termine dell’unico turno di Libere è stato Dan Ticktum a mettere il proprio nome in cima alla lista dei tempi. Il pilota inglese, appiedato improvvisamente dalla Williams nel corso dell’estate, ha subito mostrato un ottimo feeling con la monoposto del team Carlin fermando il cronometro sul tempo di 1’33’’042.

La scuderia inglese è apparsa in palla in questo turno, complice anche il terzo riferimento ottenuto da Daruvala. Tra i due portacolori della Carlin si è inserito un Theo Pourchaire ormai splendida realtà della categoria. Il rookie francese ha pagato un gap di 2 decimi dalla vetta firmando il crono di 1’33’’267.

Quarto crono per un David Beckmann che solo per pochi giorni è rimasto senza volante. Il pilota tedesco, dopo l’addio per motivi finanziari al sedile della Charouz, ha trovato all’ultimo l’accordo con il Campos Racing per sostituire Matteo Nannini ed ha subito ben impressionato fermando il cronometro sul tempo di 1’22’’409.

Il leader del campionato, Oscar Piastri, ha chiuso a soli 24 millesimi dal tedesco ottenendo così il quinto crono ed ha messo alle proprie spalle un Marino Sato poco abituato a frequentare le zone nobili della classifica.

Settimo crono per Christian Lundgaard che a Monza cerca una occasione di riscatto in una stagione tremendamente influenzata da numerosi episodi sfortunati, mentre alle sue spalle si è inserito a sorpresa Bent Viscaal.

Richard Verschoor e Liam Lawson hanno completato la top ten. L’olandese, nono, ha chiuso il turno con il crono di 1’33'863, mentre il rookie della Hitech GP ha pagato 6 decimi di gap dalla vetta ed ha preceduto di soli 6 centesimi il compagno di team Juri Vips.

Da segnalare un pessimo inizio di weekend per la DAMS. Marcus Armstrong ha percorso soltanto 4 giri prima di essere costretto ad alzare bandiera bianca per un problema tecnico, mentre Roy Nissany ha visto il proprio propulsore Mecachrome esplodere in una nuvola di fumo nella fase conclusiva del turno.

I piloti della F2 torneranno in pista alle 16:50 per disputare la sessione di qualifiche che determinerà la griglia di partenza della Feature Race di domenica.

Cla Pilota Team Giri Tempo Distacco Distacco Mph
1 United Kingdom Dan Ticktum
United Kingdom Carlin 21 1'33.042 224.143
2 France Théo Pourchaire
France ART Grand Prix 20 1'33.267 0.225 0.225 223.603
3 India Jehan Daruvala
United Kingdom Carlin 20 1'33.275 0.233 0.008 223.584
4 Germany David Beckmann
Spain Campos Racing 21 1'33.409 0.367 0.134 223.263
5 Australia Oscar Piastri
Italy Prema Powerteam 19 1'33.425 0.383 0.016 223.225
6 Japan Marino Sato
Italy Trident 20 1'33.504 0.462 0.079 223.036
7 Denmark Christian Lundgaard
France ART Grand Prix 20 1'33.508 0.466 0.004 223.026
8 Netherlands Bent Viscaal
Italy Trident 20 1'33.662 0.620 0.154 222.660
9 Netherlands Richard Verschoor
Netherlands MP Motorsport 19 1'33.683 0.641 0.021 222.610
10 New Zealand Liam Lawson
United Kingdom Hitech Racing 19 1'33.721 0.679 0.038 222.520
11 Estonia Jüri Vips
United Kingdom Hitech Racing 19 1'33.781 0.739 0.060 222.377
12 Switzerland Ralph Boschung
Spain Campos Racing 18 1'33.785 0.743 0.004 222.368
13 China Guan Yu Zhou
United Kingdom UNI-Virtuosi 19 1'33.840 0.798 0.055 222.237
14 Brazil Felipe Drugovich
United Kingdom UNI-Virtuosi 20 1'33.892 0.850 0.052 222.114
15 Germany Lirim Zendeli
Netherlands MP Motorsport 18 1'33.927 0.885 0.035 222.032
16 United Kingdom Jake Hughes
HWA Racelab 19 1'34.052 1.010 0.125 221.736
17 Brazil Guilherme Samaia
Czech Republic Charouz Racing System 20 1'34.156 1.114 0.104 221.491
18 Russian Federation Robert Shwartzman
Italy Prema Powerteam 14 1'34.229 1.187 0.073 221.320
19 Israel Roy Nissany
France DAMS 15 1'34.386 1.344 0.157 220.952
20 Brazil Enzo Fittipaldi
Czech Republic Charouz Racing System 21 1'34.660 1.618 0.274 220.312
21 Italy Alessio Deledda
HWA Racelab 21 1'35.790 2.748 1.130 217.713
22 New Zealand Marcus Armstrong
France DAMS 4 1'52.651 19.609 16.861 185.127
condividi
commenti
F2: Beckmann rimpiazza Nannini in Campos per Monza

Articolo precedente

F2: Beckmann rimpiazza Nannini in Campos per Monza

Articolo successivo

F2, Monza: seconda pole consecutiva per Oscar Piastri

F2, Monza: seconda pole consecutiva per Oscar Piastri
Carica i commenti