F2: Gianluca Petecof messo sotto contratto da Campos Racing

Il pilota brasiliano, campione della Formula Regional European Series, approda in FIA F2 dopo 3 anni di monoposto saltando la Formula 3. Sarà il nuovo compagno di squadra di Ralph Boschung.

F2: Gianluca Petecof messo sotto contratto da Campos Racing

Campos Racing ha annunciato nel primo pomeriggio di oggi di aver messo sotto contratto Gianluca Petecof, pilota brasiliano che nel 2020 ha trionfato nella Formula Regionale Europea.

La firma di Petecof, di fatto, completa la line up della squadra spagnola, perché il brasiliano diverrà nuovo compagno di squadra di Ralph Boschung.

Nel 2020 il 18enne ha colto 4 vittorie, 5 pole e 14 podi nella Formula Regional, che lo hanno aiutato a centrare il titolo di categoria. Petecof, dunque, salta la FIA F3 e sale subito in Formula 2 con il team spagnolo, che di recente ha perso il suo fondatore, Adrian Campos.

Petecof farà il suo esordio con il team nei test pre-stagionali previsti nel mese di marzo sul tracciato di Sakhir, in Bahrain.

"Per me è un onore essere stato uno degli ultimi desideri di Adrian. Mi ha voluto su una macchina del team Campos e questo mi motiva ulteriormente", ha affermato Petecof. "Campos Racing ha una cultura vincente e dà opportunità uniche ai giovani piloti di poter correre in serie prestigiose e in un team dal DNA racing. Non vedo l'ora di iniziare e di dare il massimo per il team".

Per Petecof il 2021 si tratterà della quarta stagione in monoposto, dopo aver fatto l'esordio nel 2018 nella Formula 4 ADAC e aver vinto l'anno successivo la Formula 4 Italiana. Nel 2020, come detto, è arrivato il successo in Formula Regional Europea e nel 2021 avrà la grande occasione di correre nella categoria propedeutica alla F1.

condividi
commenti
I campioni F2 e GP2 approdati in Formula 1

Articolo precedente

I campioni F2 e GP2 approdati in Formula 1

Articolo successivo

F2: Lundgaard e Zhou confermati in ART GP e UNI-Virtuosi

F2: Lundgaard e Zhou confermati in ART GP e UNI-Virtuosi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Autore Giacomo Rauli