F2 | Frattura al tallone destro per Enzo Fittipaldi

Il brasiliano ha riportato la frattura del tallone destro dopo il violento schianto contro la monoposto di Pourchaire fermo in griglia. Il francese, illeso, spera di essere al via nel round di Abu Dhabi.

F2 | Frattura al tallone destro per Enzo Fittipaldi

Alla fine è andata tutto sommato bene ad Enzo Fittipaldi. Il pilota brasiliano, protagonista insieme a Théo Pourchaire del tremendo incidente al via della Feature Race di F2 a Jeddah, ha riportato soltanto la frattura del tallone destro.

A comunicarlo è stato il fratello maggiore di Enzo, Pietro Fittipaldi, presente in pista al momento dello scontro e costantemente al fianco del fratellino in ospedale.

Leggi anche:

La dinamica dell’incidente è stata certamente violenta. Al via Pourchaire ha stallato ed è rimasto fermo sulla terza casella venendo scansato da buona parte del gruppo ma non da Fittipaldi.

Il brasiliano non è riuscito a notare la ART Grand Prix numero 10 ferma in griglia nonostante le segnalazioni dei pannelli luminosi ed ha impattato a tutta velocità contro il retrotreno della monoposto di Pourchaire sollevando l’auto del francese da terra e disseminando detriti anche in pit lane.

 

Immediatamente la direzione gara ha esposto la bandiera rossa per consentire al personale medico di soccorrere i due piloti coinvolti nell’incidente. Sia Pourchaire che Fittipaldi sono stati trasportati in elicottero al King Fahad Armed Forces Hospital di Jeddah per le analisi e le cure del caso, ed a lungo si è atteso di ricevere informazioni ufficiali sulle condizioni di salute dei due piloti.

Il primo a comunicare via social è stato Théo Pourchaire. Il francese ha scritto sul suo profilo Twitter: “Ciao a tutti, vorrei solo dire che tutto sommato sto bene. Al momento non so se la mia stagione è già finita, ma la cosa più importante non è questo, ma l’infortunio ad Enzo. Gli auguro il meglio per il recupero”.

A rassicurare sulle condizioni di Pourchaire sono arrivate anche le parole di Fred Vasseur prima della gara di F1 di ieri. Il team principal della Alfa Romeo Sauber ha dichiarato: “Théo sta bene. Ho parlato con lui mezz’ora dopo la gara mentre si stava recando in ospedale. Ha effettuato i controlli di rito ed alcune radiografie ma tutto è andato bene. Inoltre mi ha detto che non ha dubbi circa la sua presenza ad Abu Dhabi la prossima settimana”.

 

Questa volta, fortunatamente, le conseguenze dello schianto sono state minime ma sarà necessario investigare per capire se lo stallo in griglia di Pourchaire sia avvenuto per un errore del pilota o per un problema tecnico che si è presentato più volte da quando è stata introdotta l’ultima generazione di vettura.

L'Aston Martin Safety Car guida il campo

L'Aston Martin Safety Car guida il campo

Photo by: Simon Galloway / Motorsport Images

condividi
commenti
F2, Jeddah | Piastri vince "d'ufficio" una Gara 3 anomala
Articolo precedente

F2, Jeddah | Piastri vince "d'ufficio" una Gara 3 anomala

Articolo successivo

F2 | Hughes rimpiazza Sargeant e torna con HWA ad Abi Dhabi

F2 | Hughes rimpiazza Sargeant e torna con HWA ad Abi Dhabi
Carica i commenti