FIA F2
03 lug
Evento concluso
17 lug
Evento concluso
31 lug
Evento concluso
G
Barcellona
14 ago
Prossimo evento tra
4 giorni
G
Spa-Francorchamps
28 ago
Prossimo evento tra
18 giorni
G
Monza
04 set
Prossimo evento tra
25 giorni
G
Sochi
25 set
Prossimo evento tra
46 giorni
G
Abu Dhabi
27 nov
Prossimo evento tra
109 giorni

Allarme Alesi: "I giovani non avranno più sponsor per correre!"

condividi
commenti
Allarme Alesi: "I giovani non avranno più sponsor per correre!"
Di:
Tradotto da: Redazione Motorsport.com
12 giu 2020, 16:19

L'ex pilota francese è molto preoccupato per l'avvenire di suo figlio Giuliano e degli altri giovani, che in tempi di crisi non avranno più supporto economico.

Secondo Jean Alesi la crisi di sponsor che colpirà le serie minori, come ad esempio la F2, rischierà di appiedare prima della fine diversi giovani, a meno che non ci sia qualcuno disposto ad aiutarli.

La pandemia di Coronavirus ha ovviamente avuto un impatto importante nel motorsport e il francese ha timore per il prosieguo dell'anno, considerando che suo figlio Giuliano è pilota della HWA in F2 e con le incertezze dovute a calendario e porte chiuse non sa quanto ancora potrà andare avanti.

"Sarà terribile - ha detto Alesi in una intervista esclusiva per Motorsport.com - Ovviamente sapete tutti che in queste categorie si paga per correre e il prezzo dei team di F2 è altissimo, per cui spesso sono i genitori che lo fanno. Nel mio caso, mi presento in pista e cerco sponsor e partner nel paddock della F1, godendomi il weekend con Giuliano. Nel frattempo ci si guarda anche la F1".

“Solo che questo finirà perché ad oggi la stagione sarà riservata solo a piloti e tecnici; personalmente ho già dei problemi, gli sponsor non sono felici della cosa perché non c'è nessun vantaggio per loro ad essere su una F2 a queste condizioni. Quest'anno i piloti avevano già trovato degli sponsor e questi se ne sono andati. Hanno spedito lettere dicendo che non erano più interessati alla cosa. In questo periodo tutti gli sport stanno per ripartire, per cui che spazio ci sarebbe per la F2 quando abbiamo anche Champions League, Serie A, F1, GT e altre serie tutte assieme? Per questo è difficile".

La speranza di Alesi è che FIA e Liberty Media capiscano quali sono le difficoltà dei giovani in questo periodo, così come di tutti coloro che li sostengono.

“Non ho io la soluzione, ma abbiamo visto che la F1 ha un gruppo forte ed unito, specialmente Ross Brawn e Jean Todt, che fanno di tutto nel motorsport e conoscono il meccanismo. Loro sicuramente sanno cosa bisogna fare e spero che reagiscano in fretta per salvare la stagione dei ragazzi".

Bruno Michel, responsabile di F2 ed F3, ha ammesso che la situazione richiede molta attenzione e preoccupazione viste le difficoltà economiche e finanziarie, ma resta fiducioso che se ne possa uscire bene.

“Ogni anno ci sono sempre problemi di sponsor per i piloti, non ho mai visto una annata dove tutto fosse perfetto e in linea coi pagamenti. Penso che il 2020 sarà ancor più difficile, ma il fatto che ancora non si sia cominciato a correre crea difficoltà nel fare previsioni. Da quel che sento, per ora non ci sono piloti che non si presenteranno e questo è importantissimo. Ma in termini di pagamenti e budget cosa accadrà? Dobbiamo stare molto attenti sugli accordi presi dai team e cercheremo di capire com'è la situazione”.

Michel è anche stato chiaro su chi vuole portare sponsor a minor prezzo perché ciò influirebbe sui budget dei team che hanno bisogno di soldi per correre.

“Non voglio che qualcuno cominci a ridiscutere gli accordi tagliando i fondi con i team, non sarebbe comunque corretto. Dobbiamo trovare qualcosa che vada bene a tutti, sia per le squadre che per i piloti. Bisogna fare attenzione e prendere spunto da quando in passato ci furono problemi simili".

Scorrimento
Lista

Jean Alesi con il figlio, Giuliano Alesi, Trident

Jean Alesi con il figlio, Giuliano Alesi, Trident
1/5

Foto di: GP3 Series Media Service

Jean Alesi con il figlio, Giuliano Alesi, Trident

Jean Alesi con il figlio, Giuliano Alesi, Trident
2/5

Foto di: GP3 Series Media Service

Jean Alesi e suo figlio Giuliano Alesi

Jean Alesi e suo figlio Giuliano Alesi
3/5

Giuliano Alesi e suo padre Jean Alesi

Giuliano Alesi e suo padre Jean Alesi
4/5

Jean Alesi, Giuliano Alesi

Jean Alesi, Giuliano Alesi
5/5

Foto di: Suzuka Circuit

F2: Piastri e Deletraz protagonisti nel round virtuale di Baku

Articolo precedente

F2: Piastri e Deletraz protagonisti nel round virtuale di Baku

Articolo successivo

MegaRide partner di Trident per l'analisi delle gomme

MegaRide partner di Trident per l'analisi delle gomme
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Autore Jonathan Noble