Stefano Gai apre a Monza l'era della 458 Challenge

Stefano Gai apre a Monza l'era della 458 Challenge

Nella serie euroepa successo del russo Alexey Vasiliev davanti a Blancardi e Pergl

La diciannovesima stagione del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli si è aperta ieri a Monza nell'ambito del week end della Superstars. La Casa di Maranello è scesa in pista con una serie di novità: in primo luogo c'è stato il debutto della 458 Challenge che ha dato prova di prestazioni estreme e sorprendenti riscontri cronometrici. Cambiano inoltre la durata delle gare: Gara 1 è di 25 minuti, mentre Gara 2 (in programma oggi) sarà di 35 minuti. Con l’introduzione della nuova vettura, le classifiche continuano ad essere distinte nelle due categorie del Trofeo Pirelli e della Coppa Shell per i piloti iscritti con la 458 Challenge, mentre ne è stata istituita una classifica unica per gli iscritti al Trofeo Pirelli con la F430 Challenge. Ieri pomeriggio il Challenge Ferrari ha vissuto le prime gare nelle quali le 458 Challenge sono state protagoniste di gare spettacolari ericche di sorpassi. Nella prima prova riservata ai piloti della serie europea Trofeo Pirelli, Alexey Vasiliev (Ferrari Moscow) si è aggiudicato la vittoria davanti a Max Blancardi (Motor Malucelli) e a Robert Pergl (Scuderia Praha). Tra gli iscritti alla Coppa Shell, Yannick Mallegol (Motor Piacenza) si è imposto su Dirk Adamsky (Baron Service) e su Johnny Laursen (Formula Automobile), mentre nella categoria riservata alla F430, miglior risultato per Gerald Grohmann (Warm Up) seguito da Alexander Moiseev (Motor Piacenza) e da Carsten Andersen (Formula Automobile). Tra i concorrenti della serie tricolore del Trofeo Pirelli, Gara 1 è stata conquistata dal campione dell’edizione 2010 Stefano Gai (Rossocorsa) che ha tagliato il traguardo davanti ad un combattivo Lorenzo Bontempelli (Kessel Racing) e a Dario Caso (CDP). Tra gli iscritti alla Coppa Shell la vittoria è andata a Mario Molteni (Rossocorsa) che si è imposto su Emilio Rossi (Motor Piacenza) e Tommaso Rocca (Rossocorsa Pellini) mentre con la F430 Challenge vittoria per Andrea Belluzzi (Motor Modena) seguito sul podio da Giorgio Raffaeli (Ineco MP) e Sossio del Prete (CDP).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie