Mugello, Trofeo Pirelli: Balzan anche in Gara 2

Mugello, Trofeo Pirelli: Balzan anche in Gara 2

Il veneto è già secondo nella classifica assoluta dietro a Grossmann. Secondo il combattivo Blancardi

Alessandro Balzan firma una doppietta al Mugello nel Ferrari Challenge - Trofeo Pirelli e si porta al secondo posto della classifica assoluta. Il veneto ha confermato il successo di Gara 1 con una perentorietà che non ha lasciato discussioni: pole, vittorie e giro più veloce. Il veneto è a soli 9 punti dal tedesco Bjorn Grossmann che in Gara 2 si è dovuto arrendere anche a Max Blancardi, secondo a 2"5 dal rodigino in corsa per il Ferrari Moscow e scavalca Niki Cadei che resta a bocca asciutta. Spettacolare la rimonta di Stefano Gai che è arrivato ai piedi del podio dopo essere partito in fondo al gruppo. Alessandro Balzan parte bene e guadagna subito il comando di Gara 2, mentre Max Blancardi deve guardarsi dagli attacchi di Bjorn Grossmann, ricompattando tutto il gruppo dietro di sé. E' battaglia aperta fra i due, mentre Niki Cadei è autore di un lungo al secondo giro e ne approfittà Flavio Pierleoni che risale al quarto posto, mentre Dario Caso pressa il bresciano che ha sporcato le sue gomme Pirelli. Balzan al secondo passaggio fissa il giro più veloce in 1'56"668 potendo contare sulla pista libera e la gara solitaria: incrementa il suo vantaggio di mezzo secondo al giro. Nella quinta tornata Niki Cadei deve cedere il passo a Dario Caso che si porta al quinto posto, mentre Stefano Gai si sta producendo in una rimonta formidabile che lo ha portato dal fondo dello schieramento all'ottavo posto. Alla conclusione del settimo giro finisce nella sabbia della Bucine Martin, mentre Max Blancardi comincia a rosicchiare il margine di Alessandro Balzan e Dario Caso infila Flavio Pierleoni, con un sorpasso che gli vale il quarto posto. Flavio Pierleoni non riesce a resistere all'irresistibile rimonta di Stefano Gai che si insedia al quinto posto e mette nel mirino anche Dario Caso autore di un traverso da brivido all'uscita delle Biondetti. Al decimo giro Max Blancardi controlla a vista la rossa di Alessandro Balzan, che vede sciogliersi il vantaggio con il trascorrere delle tornate: il veneto, allora dà un segnale che sta controllando la corsa, riallungando di mezzo secondo in un solo passaggio. Niki Cadei è costretto ad una sosta ai box, prima del drive through comminato al russo Zlobin per un'azione troppo dura. Stefano Gai intanto agguanta il quarto posto su Dario Caso con una splemdida staccata alla San Donato nel tredicesimo giro. Il calvario di Cadei non è finito e Niki torna in pit lane. Si arriva al traguardo senza altri sussulti con Balzan davanti a Blancardi e Grossmann.

Ferrari Challenge Trofeo Pirelli - Mugello - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie