Hungaroring, Gara 1: Balzan passa in testa al Pirelli

Hungaroring, Gara 1: Balzan passa in testa al Pirelli

Il veneto vincendo la quarta gara con il Ferrari Moscow diventa leader scavalcando Grossmann

Alessandro Balzan è il dominatore del Trofeo Pirelli del Ferrari Challenge: il veneto anche all'Hungaroring ha dato un saggio della sua indiscutibile superiorità centrando pole, giro più veloce e vittoria in Gara 1. Il portacolori del Ferrari Moscow ha letteralmente fatto il vuoto dietro alla sua 458 sia nella classifica della corsa magiara, sia nella classifica assoluta. Balzan, infatti, con il quarto successo stagionale passa al comando della graduatoria, scalzando Bjiorn Grossmann che l'ha condotta fino ad oggi: Alessandro con 114 punti nel carniere, ne ha tre di vantaggio sul tedesco e addirittura trentuno su Niki Cadei che è terzo ma ormai staccatissimo. La lezione di ungherese di Alessandro è stata tale che il rodigino ha chiuso i 16 giri di Gara 1 con un margine di oltre 14 secondi su Grossmann e 20 secondi su Stefano Gai, il milanese che ha completato il podio davanti al russo Skryabin portagonista di una bella rimonta dalla settima posizione di partenza. Niki Cadei ha chiuso quarto, mentre Max Blancardi non è andato oltre un incolore ottavo posto: il ligure ha patito l'usura delle gomme dovute al caldo tropicale che caratterizza l'Hungaroring.

Ferrari Challenge/Trofeo Pirelli - Hungaroring Gara 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Piloti Alessandro Balzan
Articolo di tipo Ultime notizie