Giannoni conquista Gara 2 ad Imola nella Coppa Shell

Giannoni conquista Gara 2 ad Imola nella Coppa Shell

Il driver ha approfittato del drive through inflitto ad Akexey Basov

La seconda manche del Ferrari Challange Coppa Schell è andata a Raffaele Giannoni, che ha approfittato del drive through inflitto ad Alexey Basov per partenza anticipata. Il russo era scattato bene e stava già creando il vuoto dopo soli quattro giri, quando gli è arrivata la doccia fredda della penalità. Rientrato in pista in 15. posizione, Basov ha comunque dato spettacolo, risalendo fino al 7. posto. Piazza d'onore per Giacomo Stratta (Forza Service), che ha chiuso a 6''7 dalla vetta. Lotta a tre per il gradino basso del podio, che ha visto coinvolte le Ferrari 458 di Fernando Baiz (Rossocorsa), Andrii Lebed (Ferrari Ukraina) e Alessandro Vezzoni, dopo lo spettacolare incidente occorso a Fons Scheltema. Il portacolori della Kessel occupava la terza posizione quando, nel tentativo di doppiare Rupert Martin, si è toccato con Francisco Guedes e la sua vettura è finita in un loop, che fortunatamente si è risolto senza conseguenze per nessuno dei tre piloti. Solo sesto Renato Di Amato, vincitore di Gara 1 disputata in mattinata. Ad imporsi tra i gentleman è stato invece Giorgio Raffaele (Kessel), che ha tagliato il traguardo in 11. posizione.

Ferrari Challange Coppa Shell - Imola - Gara2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie