GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
43 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
02 Ore
:
01 Minuti
:
31 Secondi
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
W Series
G
29 mag
-
30 mag
Evento concluso
G
Anderstorp
12 giu
-
13 giu
Prossimo evento tra
8 giorni
MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
02 Ore
:
01 Minuti
:
31 Secondi
Moto3
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Barcellona
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
1 giorno
Moto2
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Barcelona
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
1 giorno
IndyCar
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
06 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
2 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
16 giorni
FIA F3
G
Zandvoort
01 mag
-
03 mag
Evento concluso
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
29 giorni
FIA F2
G
Monaco
21 mag
-
23 mag
Evento concluso
G
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
1 giorno
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
43 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
64 giorni
DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
36 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
64 giorni
WTCR
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
15 giorni
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
99 giorni
Finali Mondiali Ferrari 2019
Topic

Finali Mondiali Ferrari 2019

Finali Mondiali, Trofeo Pirelli + Am: Carroll e Tabacchi campioni

condividi
commenti
Finali Mondiali, Trofeo Pirelli + Am: Carroll e Tabacchi campioni
Di:
27 ott 2019, 13:08

Il pilota di Ferrari Budapest è il dominatore della gara e resiste a Grossmann e Schirò, mentre l'italiano di Rossocorsa è autore di una grande rimonta e si laurea campione del mondo.

Non poteva esserci conclusione migliore per l’ultima gara delle Finali Mondiali. La corsa che ha deciso i campioni del mondo del Trofeo Pirelli e del Trofeo Pirelli Am è stata altamente spettacolare grazie ai duelli, anche estremi, messi in pista dai piloti delle due classi al Mugello.

A conquistare il titolo di campione del mondo nel Trofeo Pirelli è stato un Adam Carroll assoluto dominatore della gara. L’inglese ha mantenuto il comando sin dalla partenza ed è stato bravissimo, una volta giunto alla staccata della San Donato, nel resistere all’esterno ad un tentativo di sorpasso di Schirò.

L’italiano è stato autore di un avvio spettacolare e si è subito proiettato dal quarto al secondo posto, e solo la resistenza di Carroll gli ha impedito di salire subito al vertice.

Tra i due è iniziato una lotta mentale intensa. Schirò, infatti, ha chiesto tutto alla propria vettura per restare in scia a Carroll e cercare di indurre in errore il rivale, ma l’inglese ha mantenuto il sangue freddo e non ha mai commesso alcuna sbavatura.

Schirò ha poi accusato un crollo nella parte finale della gara ed al decimo giro ha subito il sorpasso da parte di Grossmann. Il pilota di Octane 126 ha gestito al meglio le coperture e nei giri conclusivi, dopo essere salito in seconda piazza, ha tentato di infastidire Carroll ma anche in questo caso l’inglese non ha sbagliato nulla.

Carroll ha così potuto celebrare la conquista del titolo di campione del mondo nel Trofeo Pirelli, mentre Schirò si è dovuto accontentare del terzo gradino del podio dopo una gara condotta da protagonista.

Fabienne Wohlwend ha chiuso in scia all’italiano in quarta posizione riuscendo a precedere Thomas Neubauer ed un Louis Prette in grande difficoltà da metà gara in poi. Il vincitore del Ferrari Challenge Europe Trofeo Pirelli non ha mai avuto il ritmo dei primi e dopo aver commesso una leggera escursione in ghiaia ha chiuso in sesta piazza con un vantaggio minimo su un Froggatt minaccioso.

Grande spettacolo anche nel Trofeo Pirelli Am.  In partenza Emanuele Tabacchi ha perso numerose posizioni a causa di un contatto con John Megrue vanificando così il vantaggio di partire dalla pole di classe, ma il vincitore del campionato europeo ha fatto capire nella gara odierna perché è riuscito a laurearsi campione.

Tabacchi ha messo nel mirino dapprima Rocca ed ha poi puntato Vyboh per sopravanzarlo con decisione al giro numero 8. Una volta salito al comando, Tabacchi ha gestito al meglio le coperture transitando sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di 1 secondo sul pilota di Scuderia Praha.

Imada ha chiuso ai piedi del podio in quarta posizione precedendo Espersen, Overgaard ed un Philippe Prette autore nelle fasi iniziali di una sbavatura costata un piazzamento decisamente migliore.

Scorrimento
Lista

Azione in pista

Azione in pista
1/22

Foto di: Alex Galli

Azione in pista

Azione in pista
2/22

Foto di: Alex Galli

Azione in pista

Azione in pista
3/22

Foto di: Alex Galli

Azione in pista

Azione in pista
4/22

Foto di: Alex Galli

Azione in pista

Azione in pista
5/22

Foto di: Alex Galli

Azione in pista

Azione in pista
6/22

Foto di: Alex Galli

Azione in pista

Azione in pista
7/22

Foto di: Alex Galli

#3 Ferrari 488 Challenge, Rossocorsa: Niccolò Schirò

#3 Ferrari 488 Challenge, Rossocorsa: Niccolò Schirò
8/22

Foto di: Alex Galli

#351 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Ft. Lauderdale: Claude Senhoreti

#351 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Ft. Lauderdale: Claude Senhoreti
9/22

Foto di: Alex Galli

#348 Ferrari 488 Challenge, Ferrari Westlake: Eric Marston

#348 Ferrari 488 Challenge, Ferrari Westlake: Eric Marston
10/22

Foto di: Alex Galli

#327 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Beverly Hills: Lisa Clark

#327 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Beverly Hills: Lisa Clark
11/22

Foto di: Alex Galli

#328 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Palm Beach: Brian Davis

#328 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Palm Beach: Brian Davis
12/22

Foto di: Alex Galli

#424 Ferrari 488 Challenge, M Auto Hiroshima: Go Max

#424 Ferrari 488 Challenge, M Auto Hiroshima: Go Max
13/22

Foto di: Alex Galli

#508 Ferrari 488 Challenge, Blackbird Concessionaires HK: Kenneth Lau

#508 Ferrari 488 Challenge, Blackbird Concessionaires HK: Kenneth Lau
14/22

Foto di: Alex Galli

#513 Ferrari 488 Challenge, Cornes Shiba: Makoto Fujiwara

#513 Ferrari 488 Challenge, Cornes Shiba: Makoto Fujiwara
15/22

Foto di: Alex Galli

#230 Ferrari 488 Challenge, Ferrari Lake Forest: Dave Musial

#230 Ferrari 488 Challenge, Ferrari Lake Forest: Dave Musial
16/22

Foto di: Alex Galli

#225 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Palm Beach: Ross Chouest

#225 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Palm Beach: Ross Chouest
17/22

Foto di: Alex Galli

#224 Ferrari 488 Challenge, Boardwalk Ferrari: Ziad Ghandour

#224 Ferrari 488 Challenge, Boardwalk Ferrari: Ziad Ghandour
18/22

Foto di: Alex Galli

Safety Car

Safety Car
19/22

Foto di: Alex Galli

#214 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Newport Beach: Brent Holden

#214 Ferrari 488 Challenge, Ferrari of Newport Beach: Brent Holden
20/22

Foto di: Alex Galli

#233 Ferrari 488 Challenge, The Collection: Benjamin Hites

#233 Ferrari 488 Challenge, The Collection: Benjamin Hites
21/22

Foto di: Alex Galli

#224 Ferrari 488 Challenge, Boardwalk Ferrari: Zlad Ghandour

#224 Ferrari 488 Challenge, Boardwalk Ferrari: Zlad Ghandour
22/22

Foto di: Alex Galli

Articolo successivo
Ferrari, Finali Mondiali, Coppa Shell: Weiland si laurea campione

Articolo precedente

Ferrari, Finali Mondiali, Coppa Shell: Weiland si laurea campione

Articolo successivo

Davide Rigon: l'importanza del simulatore Ferrari in F1

Davide Rigon: l'importanza del simulatore Ferrari in F1
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Ferrari
Evento Finali Mondiali: Mugello
Piloti Adam Carroll
Autore Marco Di Marco