WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in
18 Ore
:
11 Minuti
:
28 Secondi
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Prove libere in
7 giorni
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
21 giorni
Finali Mondiali Ferrari 2019
Topic

Finali Mondiali Ferrari 2019

Ferrari, Europe, Q2: Schirò mostra i muscoli ed artiglia la pole

condividi
commenti
Ferrari, Europe, Q2: Schirò mostra i muscoli ed artiglia la pole
Di:
26 ott 2019, 08:00

Il pilota di Rossocorsa ha ottenuto l'ultima pole stagionale precedendo Carroll di 54 millesimi. Solo 5° Prette. Nel Pirelli Am pole per Tabacchi, mentre in Coppa Shell si conferma Hanna.

Niccolò Schirò non molla. Il pilota di Rossocorsa, dopo aver concluso la prima gara del weekend delle Finali Mondiali al Mugello alle spalle di Louis Prette, si è subito riscattato nella seconda sessione di qualifiche conquistando una pole d’autorità nel Trofeo Pirelli.

Schirò, già al comando nel corso dei primi minuti del turno, è riuscito ad imporsi sul grande dominatore del sabato, Adam Carroll, grazie al crono di 1’51’’740.

L’inglese, costretto a masticare amaro per soli 54 millesimi, sarà certamente uno dei piloti da tenere d’occhio in Gara 2. Il feeling tra Carroll ed il Mugello sembra non affievolirsi e l’inglese potrebbe diventare l’ago della bilancia nella lotta per il titolo tra Schirò e Prette.

Proprio il leader della classifica è il pilota che ha deluso le aspettative sino ad ora. Il portacolori di Formula Racing, infatti, non è riuscito a fare meglio del quinto crono, alle spalle di Froggatt e Grossmann, anche se il distacco dalla vetta è di soli 219 millesimi.

Nel Trofeo Pirelli Am è stato il neo campione Tabacchi ad imporsi con il riferimento di 1’52’’740, pagando un secondo secco dalla pole assoluta firmata Schirò, mentre la top 3 si è completata con il secondo crono centrato da Vyboh ed il terzo da Laursen.

In Coppa Shell la pole è stata firmata da Tani Hanna. Il pilota di Formula Racing non ha mollato la presa dopo la conquista del titolo ottenuta ieri ed ha fermato il cronometro sul tempo di 1’53’’408 piazzandosi davanti a Kirchmayr e Thomas Gostner.

In Coppa Shell Am, infine, grande prestazione di Henrik Jansen autore del riferimento di 1’53’’092, mentre Mattsson ha conquistato il secondo tempo di classe con il crono di 1’54’’325 davanti a Nussbaumer.

Scorrimento
Lista

#26 Ferrari 488 Challenge, HR Owen: Franck Ruimy

#26 Ferrari 488 Challenge, HR Owen: Franck Ruimy
1/16

Foto di: Alex Galli

#3 Ferrari 488 Challenge, Rossocorsa: Niccolo Schiro

#3 Ferrari 488 Challenge, Rossocorsa: Niccolo Schiro
2/16

Foto di: Alex Galli

#33 Ferrari 488 Challenge, Rossocorsa: Emanuele Maria Tabacchi

#33 Ferrari 488 Challenge, Rossocorsa: Emanuele Maria Tabacchi
3/16

Foto di: Alex Galli

#5 Ferrari 488 Challenge, Octane 126: Fabienne Wohlwend

#5 Ferrari 488 Challenge, Octane 126: Fabienne Wohlwend
4/16

Foto di: Alex Galli

#5 Ferrari 488 Challenge, Octane 126: Fabienne Wohlwend

#5 Ferrari 488 Challenge, Octane 126: Fabienne Wohlwend
5/16

Foto di: Alex Galli

#47 Ferrari 488 Challenge, Ferrari Budapest: Adam Carroll

#47 Ferrari 488 Challenge, Ferrari Budapest: Adam Carroll
6/16

Foto di: Alex Galli

#45 Ferrari 488 Challenge, Forza Racing: Christian Overgard

#45 Ferrari 488 Challenge, Forza Racing: Christian Overgard
7/16

Foto di: Alex Galli

#60 Ferrari 488 Challenge, Formula Racing: Johnny Laursen

#60 Ferrari 488 Challenge, Formula Racing: Johnny Laursen
8/16

Foto di: Alex Galli

#84 Ferrari 488 Challenge, Octane 126: Bjorn Grossmann

#84 Ferrari 488 Challenge, Octane 126: Bjorn Grossmann
9/16

Foto di: Alex Galli

#92 Ferrari 488 Challenge, Baron Motorsport: Sam Smeeth

#92 Ferrari 488 Challenge, Baron Motorsport: Sam Smeeth
10/16

Foto di: Alex Galli

#92 Ferrari 488 Challenge, Baron Motorsport: Sam Smeeth

#92 Ferrari 488 Challenge, Baron Motorsport: Sam Smeeth
11/16

Foto di: Alex Galli

#86 Ferrari 488 Challenge, Gohm Motorsport: Germano Salernitano

#86 Ferrari 488 Challenge, Gohm Motorsport: Germano Salernitano
12/16

Foto di: Alex Galli

#86 Ferrari 488 Challenge, Gohm Motorsport: Germano Salernitano

#86 Ferrari 488 Challenge, Gohm Motorsport: Germano Salernitano
13/16

Foto di: Alex Galli

#93 Ferrari 488 Challenge, HR Owen: Chris Froggatt

#93 Ferrari 488 Challenge, HR Owen: Chris Froggatt
14/16

Foto di: Alex Galli

#93 Ferrari 488 Challenge, HR Owen: Chris Froggatt

#93 Ferrari 488 Challenge, HR Owen: Chris Froggatt
15/16

Foto di: Alex Galli

#97 Ferrari 488 Challenge, Rossocorsa: Tommaso Rocca

#97 Ferrari 488 Challenge, Rossocorsa: Tommaso Rocca
16/16

Foto di: Alex Galli

Articolo successivo
Coletta: “Per Ferrari stagione da protagonista tra le GT”

Articolo precedente

Coletta: “Per Ferrari stagione da protagonista tra le GT”

Articolo successivo

Ferrari, Asia-Pacific, Q2: Prette regola Max e si prende la pole

Ferrari, Asia-Pacific, Q2: Prette regola Max e si prende la pole
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Ferrari
Evento Finali Mondiali: Mugello
Autore Marco Di Marco