Martin, Smeeth e Bianchi vincono Gara 2

Martin, Smeeth e Bianchi vincono Gara 2

I tre piloti della Rossa hanno trionfato nelle rispettive categorie nel corso dei Ferrari Days svolti a Silverstone

Una domenica di grandi emozioni, quella andata in scena oggi sul circuito di Silverstone, in Gran Bretagna, teatro della prima edizione europea dei Ferrari Racing Days e del quinto round del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli. Fin dalle prime ore del mattino il pubblico ha cominciato ad affollare il circuito inglese per godersi tutto lo spettacolo del mondo Ferrari ed assistere all’intenso programma di attività in pista: dalle sessioni di giri liberi delle vetture iscritte agli speciali programmi XX ed F1 Clienti, alle gare del Ferrari Challenge. 

Dopo la straordinaria parata di vetture della Casa del Cavallino, aperta ieri dal collaudatore della Scuderia Ferrari, Marc Genè, con cui Ferrari North Europe ha voluto celebrare lo strepitoso obiettivo centrato nel 2012, quando venne stabilito il nuovo Guinness World Record della più grande parata composta esclusivamente da Ferrari, un record che ha visto coinvolte contemporaneamente ben 964 vetture, l’evento ha vissuto oggi il suo momento clou durante l’esibizione di Marc Genè che, sul tracciato britannico, ha girato al volante della F60, mandando letteralmente in delirio il pubblico presente. Parte importante del programma agonistico dei Ferrari Racing Days sono state le gare della serie europea del Ferrari Challenge che hanno regalato sfide tiratissime e manche combattute fino alla bandiera a scacchi.

Nella categoria Pro del Trofeo Pirelli, l’inglese Alexander Martin del team Motor Piacenza si è imposto nella seconda gara del weekend, davanti all’italiano Dario Caso, porta colori del team Rossocorsa-Pelling Racing e al giovane pilota romano Daniele Di Amato del team Motor Piacenza.

Nella categoria Am straordinaria affermazione per l’inglese Sam Smeeth (Stratstone Ferrari) che ha conquistato la vittoria assoluta, ben onorando la sua gara di casa. Al secondo posto Giacomo Stratta (Forza Service), chiude in terza posizione il belga Florian Merckx (Kessel Racing).

Per quanto riguarda la Coppa Shell fantastica doppietta per Max Bianchi (Kessel Racing) che ha completato un perfetto weekend di gara, suo anche il giro più veloce in 2’10’’102. La piazza d’onore è andata, invece, al pilota olandese Fons Scheltema (Kessel Racing) che, fino all’ultimo ha provato riconquistare la testa della gara. Il gradino più basso del podio è andato al pilota belga Jacques Duyver.

Ferrari Challenge (Coppa Shell) - Silverstone - Gara 2

Ferrari Challenge (Trofeo Pirelli) - Silverstone - Gara 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie