Sernagiotto va a Vallelunga per vincere

Sernagiotto va a Vallelunga per vincere

Il campione 2009 però se la dovrà vedere con Gai e Belluzzi

Non si nasconde dietro ad un dito Sernagiotto. Se i suoi rivali sono alla ricerca di amuleti o scaramanzie, Giorgio certamente non si nasconde ed affronta l’argomento Vallelunga con trasparenza e simpatia, come nel suo stile: “A Vallelunga ci vado in macchina con Beppe Fascicolo, magari guida lui, poi in pista toccherà a me. Sarà un bel fine settimana, a me la pista piace molto, al contrario di qualche mio rivale che rinuncerebbe volentieri a correre qui. Proprio a Vallelunga, l’anno scorso riuscii a domare i desideri di rimonta di Mapelli, mio avversario nel 2009. Quest’anno mi trovo ad inseguire e non uno, ma due piloti come Gai e Belluzzi. Mi attendo quindi due gare toste. Tecnicamente saremo come al solito “al top” visto che Motor/Piacenza mi darà come sempre una macchina fantastica" ha detto Giorgio. "A Vallelunga vado per vincere e per mettermi nella migliori condizioni possibili in vista di Valencia, dove probabilmente ci giocheremo tutti e tre il campionato in gara due. Gai e Belluzzi sono due avversari formidabili. Stefano ha vinto cinque gare in questa stagione, Belluzzi è il solito marpione capace di ottenere il risultato giusto al momento giusto, Sono contento così chi vincerà il campionato, potrà dire di aver vinto contro avversari fortissimi e motivatissimi… però io vado a Vallelunga per vincere!” ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Piloti Giorgio Sernagiotto
Articolo di tipo Ultime notizie