Mugello, Gara 2 Shell: Rizzuto vince, Gostner re!

Mugello, Gara 2 Shell: Rizzuto vince, Gostner re!

L'altoatesino si aggiudica il titolo con il secondo posto davanti all'americano Cheung

Giosué Rizzuto chiude la stagione della Coppa Shell con una bella vittoria in Gara 2 nelle Finali Mondiali del Ferrari Challenge. Il pilota del team Motor/Malucelli replica in Toscana il precedente successo di Imola costruito in un finale ricco di emozioni. Se la gioia di Rizzuto era grande, si può immagine l'euforia di David Gostner (Ineco/MP) che ha conquistato il titolo 2013 ai danni di Dirk Adamaski. Il tedesco del team Autohaus Saggio era in rimonta al settimo posto della classifica assoluta quando si è schientato contro le barriere all'uscita della Poggio Secco per evitare Thomas Gostner che si era intraversato davanti a lui sul tappetino di erba sintetica. L'altoatesino avrebbe potuto tenersi al di fuori delle rogne per portare a casa la Coppa Shell, ma non si è risparmiato prendendo la testa della corsa al 10. giro con uno strepitoso sorpasso all'esterno alla staccata della San Donato, dove si erano presentate tre vetture aperte a ventaglio: Vincenzo Sauto si è toccato con Fons Scheltema e si è visto appioppare un drive through che lo ha tolto dalle posizioni di testa. David Gostner, poi, non ha posto resistenza all'attacco di Giosué Rizzuto al penultimo giro, mentre è da segnalare la sbalorditiva rimonta di Harry Cheung, l'americano del team Ferrari of Beverly Hills che è risalito al terzo posto dalla 25esima piazza in griglia di partenza! Fons Scheltema (Kessel) si è dovuto accontentare dal quarto posto, davanti a Peter Vanco (Scuderia Praha) e Thomas Gostner (Ineco/MP). A premiare il fresco campione della Coppa Shell è intervenuto sul podio Amedeo Felisa, amministratore delegato della Ferrari che poi si è complimentato con i piloti.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie