La 458 avrà un kit aerodinamico nel 2014?

condividi
commenti
La 458 avrà un kit aerodinamico nel 2014?
Di: Franco Nugnes
21 ago 2013, 10:37

Nel Reparto Corse Clienti è allo studio una versione con un'ala posteriore e uno splitter anteriore

Nel Reparto Corse Clienti della Ferrari girano dei bozzetti di una 458 Challenge dotata di un vistoso alettone posteriore e di un aggressivo splitter anteriore: i tecnici di Maranello stanno valutando l'opportunità di dare una "rinfrescata" alla vettura che anima il monomarca del Cavallino rampante affinché renda il suo look più vicino a quello di una Gran Turismo GT2 che a quello della macchina stradale da cui deriva. L'obiettivo è quello di aumentare il carico aerodinamico, riducendo nel contempo la velocità massima che a Le Mans ha raggiunto dei picchi di 314 km/h che sono oggettivamente troppi per una macchina che è guidata per lo più da piloti gentleman. Proprio in questi giorni dovrebbe essere discussa l'approvazione o meno del kit aerodinamico: la 458 Evo potrebbe essere presentata in occasione della Finale Mondiale Ferrari che quest'anno si terrà al Mugello dal 7 al 10 novembre.
Prossimo articolo Ferrari
Dopo la pausa estiva si torna in pista ad Hockenheim

Previous article

Dopo la pausa estiva si torna in pista ad Hockenheim

Next article

Successo di Mancinelli in Gara 2 a Portimão

Successo di Mancinelli in Gara 2 a Portimão

Su questo articolo

Serie Ferrari
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie