Balzan campione europeo con una gara d'anticipo

Balzan campione europeo con una gara d'anticipo

Il pilota italiano si è imposto in gara 1 a Valencia ed ha chiuso i giochi

La seconda giornata delle Finali Mondiali Ferrari ha visto ieri nuovamente in azione, sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, gli iscritti alle tre serie del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli impegnati a sfidarsi nella seconda sessione di qualifiche e nel primo turno di competizioni, con gare che hanno confermato l’elevato impegno agonistico del monomarca, assegnando i primi titoli di categoria solo al termine di una stagione molto combattuta. Alessandro Balzan (Ferrari Moscow) si è infatti laureato campione europeo del Trofeo Pirelli con una gara d’anticipo. Nel girone riservato agli iscritti al Trofeo Pirelli (Europa + Nord America + Asia Pacific), il venezuelano Enzo Potolicchio (Ferrari Ft. Lauderdal) ha siglato il miglior tempo assoluto nelle qualifiche, mentre nello schieramento della Coppa Shell Europa il più veloce è stato Giacomo Stratta (Forza Service) seguito da Francisco Guedes e Raffaele Giannoni di Motor/Piacenza, con il pilota di Hong Kong Alex Au che si è invece distinto nello schieramento riservato ai gentleman driver di Nord America e Asia Pacific. Il livello di agonismo si è poi acceso nel pomeriggio con le prime gare che hanno regalato sorpassi e azioni spettacolari: nel Trofeo Pirelli (Europa + Nord America + Asia Pacific), Alessandro Balzan (Ferrari Moscow) si è aggiudicato Gara 1 davanti a Stefano Gai (Rossocorsa) e Lorenzo Casè (Motor/Piacenza), concretizzando il suo primato e aggiudicandosi così matematicamente il titolo europeo dopo una stagione costellata di successi. Anche nella Coppa Shell (Nord America + Asia Pacific) si è assistito ad una battaglia serrata per le posizioni di testa, con Jim Booth (Ferrari of Atlanta) che si è distinto, precedendo sul traguardo Alex Au e Paul Van Loenhout (Ferrari of Australia), mentre nella competitiva divisione Europa a brillare è stato Raffaele Giannoni (Motor/Piacenza), primo sul traguardo davanti al già campione Alexey Basov (Ferrari Moscow) e allo spagnolo di Rossocorsa Jaime Font. A rendere ancora più speciale l’evento le attività riservate alle Formula 1 storiche coordinate dal dipartimento F1 Clienti di Maranello, impegnate in alcune sessioni di giri liberi. Ben diciannove i gioielli presenti tra cui una F1-87/88 C del 1987 ex Alboreto/Berger, cinque esemplari pilotati da Michael Schumacher dal 1998 al 2004 e la F2007 campione del mondo ex Kimi Raikkonen. Fra le altre attività non agonistiche, sessioni dedicate agli esclusivi programmi XX riservati alle vetture non omologate pensate per un uso in pista. L’appuntamento proseguirà oggi con il secondo turno di competizioni dei tre raggruppamenti del Ferrari Challenge trasmessi in Italia live da Sky Sport 2: 10.35- Trofeo Pirelli Europa + Nord America +APAC; 12.35- Coppa Shell Asia Pacific + Nord America; 16.00-Coppa Shell Europa . In Spagna i protagonisti del monomarca Ferrari godranno della copertura di Marca TV, media partner dell’evento, mentre le gare europee verranno trasmesse in oltre sessanta paesi nel mondo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Piloti Alessandro Balzan
Articolo di tipo Ultime notizie