Fascicolo e Sernagiotto soddisfatti al debutto sulla 458

Fascicolo e Sernagiotto soddisfatti al debutto sulla 458

I due si sono piazzati rispettivamente quarto e secondo nelle due manche del Challenge Italia

Ottima apertura di stagione per Giuseppe Fascicolo e Giorgio Sernagiotto, che nel primo appuntamento del Ferrari Challenge, dopo il terzo tempo in entrambe le sessioni di qualifica, collezionano rispettivamente un quarto ed un secondo posto. Due giornate particolarmente calde, che hanno messo a dura prova i piloti del Ferrari Challenge, hanno caratterizzato il primo weekend della serie del cavallino presso l’Autodromo Internazionale di Monza. Giorgio Sernagiotto e Giuseppe Fascicolo hanno aperto la stagione sotto il segno del Team Motor portando in pista la nuova Ferrari 458 che si è rivelata altamente performante con sorprendenti riscontri cronometrici. Dopo aver potuto testare la vettura solamente nelle prove libere entrambi i piloti in qualifica hanno staccato due ottimi terzi tempi: Fascicolo con 1’53"407 e Sernagiotto con 1’53"434. Sabato nel tardo pomeriggio, alle 18.20, si aprono le ostilità con la prima gara del Ferrari Challenge Italia. Dopo una partenza non delle migliori Fascicolo dalla terza posizione in griglia, al primo giro passa al nono posto ma non demorde e con un ottimo ritmo gara recupera sempre più posizioni arrivando alla bandiera a scacchi al quarto posto, facendo segnare dei crono molto veloci. Domenica gara 2 si corre sotto il sole cocente delle 13.50. Sernagiotto è in terza posizione, allo scattare del verde sfila terzo e già alla seconda tornata sopravanza Bontempelli, portandosi in seconda posizione alle spalle di Gai che tallona per gran parte della gara colmando quasi del tutto il distacco fino a che, senza correre rischi ‘tira i remi in barca’ portando a casa il secondo posto. Giuseppe Fascicolo:Prestazione più che positiva quasi inaspettata. Inaspettato già il terzo tempo in qualifica davanti a Caso e dietro a due piloti che hanno effettuato diversi test prima di questo round a differenza nostra che abbiamo avuto solamente le libere per provare la vettura. La partenza è stata un po’ sfortunata ho perso diverse posizioni ma in gara sono riuscito a recuperare e a chiudere al quarto posto. Dopo questo risultato c’è la convinzione e la sicurezza di poter lottare per il Trofeo Pirelli”. Giorgio Sernagiotto:Gara straordinaria, al di sopra delle nostre aspettative. Non avendo fatto alcun test prima della gara e solo con le libere a disposizione per provare la vettura, non ci aspettavamo questi risultati. Sono contento della seconda posizione soprattutto della velocità raggiunta in gara, essere già così competitivi non può che rendermi positivo per la stagione. Voglio ringraziare innanzitutto Giuseppe Fascicolo, l’Ing. Vincenzi e Amato Ferrari. Un grazie anche al team, agli sponsor e a tutte le persone che mi hanno supportato”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Piloti Giorgio Sernagiotto , Giuseppe Fascicolo
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag gpl