Le Finali Mondiali sono entrate nel vivo a Valencia

Le Finali Mondiali sono entrate nel vivo a Valencia

Ieri ci sono già state le prime pole position, oggi il via alle prime gare dei raggruppamenti

Sono entrate ieri nel vivo le Finali Mondiali Ferrari, che quest’anno tornano a Valencia, come già avvenuto nel 2009 e nel 2010, per offrire uno spettacolo unico a tutti i clienti e appassionati della Marca. L’intenso programma della quattro giorni, ospita, accanto agli iscritti delle tre serie - Europa, Nord America e Asia Pacific – del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, le esibizioni dei clienti che hanno gareggiato nelle competizioni Gran Turismo internazionali. A rendere l’evento ancor più straordinario, l’attività delle monoposto di Formula 1 non più in uso agonistico che hanno scritto la storia della Scuderia Ferrari e delle vetture laboratorio iscritte agli esclusivi XX Programmes riservati alle berlinette sportive estreme concepite per un uso in pista e quindi libere da qualsiasi vincolo di carattere omologativo. I protagonisti del Trofeo Pirelli delle tre divisioni si sono sfidati nel primo turno di qualifiche, determinante per la griglia di partenza di Gara 1 in programma domani. La prima “pole” della giornata è stata conquistata da Alessandro Balzan (Ferrari Moscow 1'37"512), che scatterà al via davanti a Stefano Gai (Rossocorsa) e a Lorenzo Casè (Motor/Piacenza). Tra i protagonisti della Coppa Shell, nel raggruppamento riservato ai piloti del Nord America e Asia Pacific, il più veloce è stato il canadese Eric Cheung (Motor/Piacenza) in 1'39"402, seguito da Francesco Piovanetti di Ferrari Ft. Lauderdal e da Jim Booth di Ferrari of Atlanta, mentre a chiudere la sessione di prove ufficiali di oggi gli iscritti alla Coppa Shell Europa con Daniele Di Amato (CDP-1'37"674) autore del miglior tempo della sessione, seguito da Giacomo Stratta (Forza Service) e Raffaele Giannoni (Motor/Piacenza). L’appuntamento è per oggi con la seconda sessione di qualifiche ed il primo turno di competizioni dei tre raggruppamenti Asia Pacific+Nord America (Coppa Shell) e Europa+Nord America+ Asia Pacific (Trofeo Pirelli) e Europa (Coppa Shell). Le gare in programma saranno trasmesse in diretta da Sky Sport 2, mentre in Europa gli appuntamenti del monomarca Ferrari godranno della copertura in oltre sessanta paesi nel mondo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie