A Misano doppiette per Wohlwend, Cheung e Cuhadaroglu

condividi
commenti
A Misano doppiette per Wohlwend, Cheung e Cuhadaroglu
Redazione
Di: Redazione
10 giu 2018, 08:51

La seconda giornata di gare al Misano World Circuit, quarto round del Ferrari Challenge Europe 2018, è stata all’insegna delle doppiette.

Podio Trofeo Pirelli AM: la vincitrice Fabienne Wohlwend festeggia con il trofeo
Bjorn Grossmann, Octane 126
Bandiera a scacchi
Podio trofeo Pirelli
Niklas Nielsen, Formula Racing
Bandiera a scacchi
Podio trofeo Pirelli AM

Fabienne Wohlwend nel Trofeo Pirelli Am, Eric Cheung nella Coppa Shell e Murat Cuhadaroglu nella Coppa Shell Am hanno bissato il successo di Gara-1. Solo Bjorn Grossmann è riuscito a invertire la tendenza del primo giorno, riuscendo a battere
Nicklas Nielsen nel Trofeo Pirelli.

Trofeo Pirelli

La gara inaugurale di giornata è stata quella del Trofeo Pirelli che al via ha visto David Fumanelli bruciare l’intera prima fila, formata dal poleman Bjorn Grossmann (Octane 126) e Nicklas Nielsen (Formula Racing). Sfortunatamente, tuttavia, la partenza del pilota italiano di Rossocorsa è stata considerata anticipata e per la vettura numero 2 è scattato il drive-through. Al via Nielsen era stato capace di prendersi la posizione su Grossmann ma il pilota tedesco è stato decisissimo nel recuperare la posizione. Dopo la penalizzazione di Fumanelli il terzo posto sul podio è passato all’altro pilota di Formula Racing, Johnny Laursen.

Pirelli Am

Nel Trofeo Pirelli Am al via c’è stato lo scontro tra John Dhillon (Formula Racing) e Martin Nelson (Scuderia Autoropa), mentre Chris Froggatt (Ferrari GB – H.R. Owen) è stato abile a sopravanzare Fabienne Wohlwend (Octane 126), autrice della pole position. La ragazza del Liechtenstein, tuttavia, si è ripresa poco dopo la prima posizione, relegando l’avversario al secondo posto. Per il terzo posto c’è stata una bella lotta tra Tommaso Rocca (Rossocorsa) e Christian Overgaard (Baron Motorsport) con il pilota danese che ha avuto la meglio e nel finale è riuscito addirittura a contendere, invano, il secondo posto a Froggatt.

Coppa Shell

La seconda gara di giornata è stata quella della Coppa Shell che al via ha visto un incidente multiplo che ha messo fuori dai giochi metà dello schieramento. Per fortuna nessun pilota ha riportato conseguenze fisiche anche se la gara è stata sospesa per diversi minuti ed è ripresa solo dopo che la pista è stata ripulita dai detriti. In Coppa Shell la vittoria è andata così per il secondo giorno di fila a Eric Cheung (Formula Racing) che ha preceduto Christophe Hurni (Team Zenith Sion-Lausanne) e Christian Kinch (Gohm Motorsport BB).

Shell Am

In Coppa Shell Am Murat Cuhadaroglu ha centrato la doppietta a propria volta. Il pilota del Kessel Racing ha preceduto il ceco Dusan Palcr e lo svedese Ingvar Mattsson.

Il quinto appuntamento del Ferrari Challenge Europe è in programma a Brno, in Repubblica Ceca, dal 22 al 22 luglio.

Articolo successivo
A Misano vincono Cheung, Cuhadaroglu, Nielsen e Wohlwend in Gara 1

Articolo precedente

A Misano vincono Cheung, Cuhadaroglu, Nielsen e Wohlwend in Gara 1

Articolo successivo

Ferrari Challenge Europe: festa a Brno per Nielsen, Froggatt, Hurni e Nussbaumer

Ferrari Challenge Europe: festa a Brno per Nielsen, Froggatt, Hurni e Nussbaumer
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Ferrari
Evento Europa: Misano
Sotto-evento Sabato
Autore Redazione
Tipo di articolo Gara