WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
5 giorni
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
25 set
Prove Libere 3 in
01 Ore
:
52 Minuti
:
17 Secondi
Moto3
18 set
Evento concluso
Moto2
18 set
Evento concluso
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Gara 1 in
01 Ore
:
12 Minuti
:
17 Secondi
Formula 1
25 set
FP3 in
02 Ore
:
57 Minuti
:
17 Secondi
ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Evento in corso . . .
GT World Challenge Europe Endurance

Le Finali Mondiali Ferrari si spostano a Misano

condividi
commenti
Le Finali Mondiali Ferrari si spostano a Misano
Di:

Tabacchi e Scheltema si aggiudicano le due gare domenicali del Challenge al Mugello, ma la notizia è che la grande festa di fine stagione per il monomarca del Cavallino non sarà all'estero, bensì in Romagna.

Con il quinto successo stagionale, Emanuele Maria Tabacchi si conferma sempre più leader del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli e allunga in classifica su Fabienne Wohlwend, ottima seconda anche in Gara 2 mentre nel Trofeo Pirelli Am, Matús Vyboh si aggiudica la vittoria su Frederik Espersen grazie ad un bel sorpasso negli ultimi istanti della corsa.

Nella Coppa Shell, ritorno sul gradino più alto del podio per Fons Scheltema, mentre tra gli Am terzo successo del 2020 per “Alex Fox” nella giornata in cui è stata ufficializzata la nuova sede per le Finali Mondiali Ferrari: il Misano World Circuit.

Trofeo Pirelli

Emanuele Maria Tabacchi (Rossocorsa) si conferma sul gradino più alto del podio al termine di una gara che è sembrata la fotocopia di quella disputata ieri. Il pilota italiano, dopo aver sopravanzato Fabienne Wohlwend (Octane 126), autrice di una fantastica pole position al mattino, ha preso il comando tagliando il traguardo con oltre due secondi di vantaggio sulla rivale.

Tabacchi, protagonista anche del giro più veloce della corsa, sale a quota 123 in classifica contro i 97 della campionessa del Liechtenstein che ha avuto la meglio su Florian Merckx (Baron Motorsport), autore anche oggi di un’ ottima prova.

Nel Trofeo Pirelli Am, Matús Vyboh (Scuderia Praha) è riuscito ad avere la meglio su Frederik Espersen (Baron Motorsport) con un sorpasso completato negli ultimi istanti di gara.

Il pilota danese, che scattava dalla pole, aveva difeso con autorevolezza la prima posizione dagli attacchi dello slovacco che, con questo risultato, riduce ad una sola lunghezza il ritardo dal leader della classifica generale, Frederik Paulsen (Formula Racing), terzo sotto la bandiera a scacchi. Del vincitore anche il giro più veloce della corsa.

Coppa Shell

Dopo aver conquistato la prima pole position stagionale, Fons Scheltema (Kessel Racing) sale sul gradino più alto del podio per un successo che l’olandese ha dimostrato di meritare. Scheltema ha controllato la gara in ogni sua fase, senza mai soffrire le due ripartenze dalla Safety Car che è stata chiamata in causa per rimuovere due vetture rimaste bloccate nelle vie di fuga.

Il pilota di Kessel, autore anche del giro più veloce, ha preceduto sul traguardo un ottimo Thomas Gostner (CDP – MP Racing) e il leader della classifica provvisoria Roger Grouwels (Race Art Kroymans), bravo a superare nel finale Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport) vincitore di Gara 1. I primi quattro sono racchiusi in due secondi, a conferma del grande equilibrio della classe.

Nella Coppa Shell Am, “Alex Fox” (SF Grand Est Mulhouse) si impone per la terza volta in stagione approfittando del rallentamento di Michael Simoncic (Baron Motorsport), autore della pole position e in testa nelle prime fasi della corsa.

“Alex Fox” ha preceduto sul traguardo Miroslav Vyboh (Scuderia Praha) al suo primo podio nel monomarca e Matthias Moser (Scuderia Gohm). Con questo risultato il francese allunga in classifica generale e ora può contare su 37 punti di vantaggio su Michael Simoncic.

Finali Mondiali a Misano

Nel corso della giornata è stata ufficializzata la decisione di disputare le Finali Mondiali Ferrari sul Misano World Circuit anziché a Yas Marina come originariamente previsto. L’appuntamento clou della stagione di Ferrari Attività Sportive GT si svolgerà dal 5 all’8 novembre 2020.

Ferrari Racing Days, spettacolo in pista. Terza e ultima giornata in pista anche per le vetture dei Programmi XX e le monoposto di F1 Clienti. Le difficili condizioni meteo del mattino non hanno impedito alle 599XX Evo, FXX Evo e FXX-K Evo di affrontare il tracciato toscano, mentre le tre unità del programma di F1 Clienti non sono uscite dai box.

Nel pomeriggio, complice il netto miglioramento delle condizioni, il suono dei propulsori della F2001 e della F333 SP è riecheggiato lungo i 5245 metri del tracciato toscano.

Prossimo appuntamento

Gli esemplari dei Programmi XX e di F1 Clienti, nonché i protagonisti del Ferrari Challenge Europe torneranno in pista tra due settimane in Belgio dove, sul circuito di Spa-Francorchamps, andrà in scena il terzo Ferrari Racing Days stagionale e il quinto round del monomarca del Cavallino.

Ferrari Challenge: a Tabacchi e Kirchmayr Gara 1 del Mugello

Articolo precedente

Ferrari Challenge: a Tabacchi e Kirchmayr Gara 1 del Mugello

Articolo successivo

Ferrari Challenge e Racing Days in scena a Spa-Francorchamps

Ferrari Challenge e Racing Days in scena a Spa-Francorchamps
Carica i commenti