Tom Blomqvist in pole provvisoria al Gp di Macao

condividi
commenti
Tom Blomqvist in pole provvisoria al Gp di Macao
Di: Matteo Nugnes
13 nov 2014, 10:37

Prima fila tutta Carlin dopo la Q1 con un ottimo Giovinazzi secondo. Penalizzati Ocon e Verstappen

Tom Blomqvist si è guadagnato la pole provvisoria del Gp di Macao di Formula 3, mettendo tutti in fila nella prima sessione di prove ufficiali, a partire dal compagno di squadra Antonio Giovinazzi. Ad ora, dunque, la prima fila dello schieramento della grande classica asiatica sarebbe tutta occupata dai piloti della Carlin.

Blomqvist ha sfoderato un crono di 2'11"922 risultando l'unico capace di infrangere la barriera del 2'12" e precedendo di 115 millesimi l'italiano, che è stato l'unico capace di avvicinarsi alla sua performance. In terza posizione, infatti, Nick Cassidy paga oltre sei decimi con la sua Dallara-NBE della T-Sport. Tra le altre cose, il neozelandese ha ottenuto questo crono con due gomme nuove, mentre i primi due hanno continuato per tutto il turno con le stesse.

Dopo essere stato il più veloce nelle prove libere, Lucas Auer si è invece dovuto accontentate del quarto tempo davanti al britannico Jordan King. A deludere un po' sono stati invece gli attesissimi Max Verstappen ed Estaban Ocon, che hanno chiuso rispettivamente sesto e decimo e dovranno anche arretrare di una fila sullo schieramento di partenza non essendosi fermati alle operazioni di pesa nel corso delle libere.

Un paio gli incidenti che hanno caratterizzato questa Q1, ma fortunatamente senza particolari conseguenze: Martin Cao è finito a muro alla Fisherman's Bend dopo 10 minuti. Un quarto d'ora più tardi invece è toccato a Tatiana Calderon andare a fare la conoscenza delle barriere della Police.

Decisamente più movimentata la sessione di libere, nella quale c'è stata anche una bandiera rossa per il botto di Mitsunori Takaboshi alla Moorish Hill. Tra le altre cose la sua vettura è stata anche colpita da Ocon, uno dei primi ad arrivare sul luogo dell'incidente, e sulla monoposto del francese si è danneggiata la sospensione anteriore.

A muro ci sono finiti anche Sam MacLeod, Spike Goddard e Dan Wells ed in particolare lo schianto di quest'ultimo ha creato qualche attimo di apprensione: il portacolori della Toda Racing ha danneggiato parecchio il posteriore della sua monoposto contro il muro della Fisherman's Bend, ma è uscito sulle sue gambe dall'abitacolo.

Gp di Macao di Formula 3 - Qualifica 1

Prossimo articolo F3
Felix Rosenqvist in pole position al Gp di Macao

Previous article

Felix Rosenqvist in pole position al Gp di Macao

Next article

Esteban Ocon al via della Race of Champions

Esteban Ocon al via della Race of Champions

Su questo articolo

Serie F3
Piloti Tom Blomqvist , Antonio Giovinazzi , Nick Cassidy
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie