Marciello: "Soddisfatto, ma non contentissimo..."

Il giovane pilota della Ferrari puntava a vincere il Masters di Formula 3 a Zandvoort

Marciello:
Il Masters di Formula 3 di Zandvoort, appuntamento prestigioso al quale tutti i piloti tengono a fare bene nonostante non faccia punteggio, è andato in archivio con la vittoria di Daniel Juncadella. Raffaele Marciello, al debutto in questa competizione, è volato in Olanda con la dichiarata intenzione di voler vincere. In quest'ottica il secondo posto ottenuto può esser visto come un bicchiere mezzo vuoto, ma il passo gara e il veloce adattamento ad un tracciato mai visto prima e alle nuove coperture possono lasciare soddisfatto il giovane pilota in forza alla Prema Powerteam e parte del Ferrari Driver Academy. "Alla vigilia puntavo alla vittoria, sono onesto - ha dichiarato Raffaele Marciello a OmniCorse.it subito dopo la gara - ma considerando che era la prima volta su questa pista e con questo tipo di gomme mi ritengo soddisfatto. Il fatto che sia soddisfatto, però, non mi lascia anche molto contento, perchè sarei voluto salire sul gradino più alto del podio, ma devo ammettere che Juncadella ha fatto davvero un'ottima gara. Comunque, più giravo e più trovavo il limite della vettura, sono molto fiducioso in vista del prosieguo del campionato dell'F3 Euro Series".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Raffaele Marciello
Articolo di tipo Ultime notizie