Latifi celebra la sua prima vittoria in Formula 3

Latifi celebra la sua prima vittoria in Formula 3

"E' stato incredibile" ha detto il pilota canadese dopo essersi imposto in gara 3 a Vallelunga

Quindici giorni che difficilmente potrà dimenticare Nicholas Latifi. Dopo il secondo posto conquistando con grande autorevolezza sulla pista di Imola, il giovane driver italo-canadese ha scalato ulteriormente podio e classifica conquistando la vetta e firmando la sua prima vittoria stagionale. Un risultato notevole arrivato alla fine di una “sprint race” corsa al comando dal primo all’ultimo passaggio e priva di sbavature, dimostrando grande freddezza e lucidità fin dalla partenza in pole e nei momenti più delicati della corsa, come il rientro della safety car e la conseguente ripartenza. Situazione nuova per il portacolori JD Motorsport in cui ha saputo farsi trovare pronto, tenendo tutti dietro. Latifi ha firmato il suo esordio nelle monoposto solamente in questa stagione, dopo aver iniziato la sua giovanissima carriera nel karting canadese. In soli cinque mesi ha scalato vertiginosamente tutto lo schieramento, arrivando alla vittoria di domenica pomeriggio che ha chiuso il settimo, e penultimo, appuntamento dell’Italian Formula 3 European Series, valido anche per la serie tricolore. Grazie alla vittoria Nicholas consolida, in attesa della finale a Monza del 21 ottobre, la quarta posizione nella classifica rookie e la settima piazza nelle classifiche assolute delle serie tricolore ed europea. Nicholas Latifi: "Nel fine settimana più difficile è arriva la soddisfazione più bella, la prima vittoria. Abbiamo faticato in tutte le sessioni. Dopo le qualifiche ero molto deluso, ma sono stato contento di aver chiuso gara-1 in sesta posizione. In questo modo ho avuto la possibilità di partire dalla pole in gara-3. Nella seconda gara invece sono stato toccato da un avversario che ha tentato il sorpasso in un punto della pista dove non c’era spazio. Per fortuna è arrivata la prima vittoria in campionato. E’ stato incredibile. Con il secondo posto di Agostini abbiamo regalato a tutto il team un grandissimo risultato". David Tennyson (coach driver): "Nicholas ha sempre dimostrato le sue buone qualità alla guida. Il salto dal kart alla F.3 è stata una grande sfida e sono rimasto veramente colpito della sua progressione. Ci siamo prefissati degli obiettivi per questa stagione, lavorando molto sullo sviluppo della macchina e finalizzando il lavoro con l’ingegnere. La vittoria di domenica è stata impressionante. Devo fare i complimenti anche al team JD che sono stati impeccabili". Giovanni Minardi (consulente sportivo): "Innanzitutto devo fare i complimenti a Nicholas che con la vittoria ha raggiunto un obiettivo che cercava da tempo. Sono convinto che questo risultato sia solamente un punto di partenza, oltre che una grande iniezione di fiducia in vista dell'appuntamento finale di Monza. Complimenti anche a tutto l’enturage che sostiene e segue Nicky".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Nicholas Latifi
Articolo di tipo Ultime notizie