Berger lascia la Commissione Monoposto della FIA

Berger lascia la Commissione Monoposto della FIA

Lo ha annunciato alle squadra dell'Europeo F.3: le dimissioni saranno effettive a fine anno

Gerhard Berger ha deciso di lasciare la presidenza della Commissione Monoposto della FIA. Anche se ancora non c'è stato un annuncio ufficiale in merito, l'ex pilota di Formula 1 lo ha rivelato alle squadre che partecipano al Campionato Europeo di Formula 3 ad Hockenheim, in occasione dell'ultimo appuntamento stagionale: le sue dimissioni dovrebbero diventare effettive dall'inizio dell'anno nuovo.

L'austriaco inizialmente avrebbe dovuto mantenere il timone di questa commissione solamente per anno, ma poi il suo operato si è rivelato più che positivo e per questo gli è stata confermata la fiducia anche oltre il 2012.

E' merito suo, infatti, se la FIA è riuscita a rilanciare in grande stile il Campionato Europeo di Formula 3, divenuto ormai la serie di riferimento per i piloti che si vogliono confrontare con questa categoria. Inoltre ha favorito anche l'introduzione della Formula 4, partita quest'anno in Italia, ma già in rampa di lancio in tante altre nazioni.

Gerhard ha sempre detto che avrebbe lasciato libera la sua carica quando avrebbe individuato un degno erede, ma al momento non ci sono indiscrezioni sul nome del suo possibile successore. La notizia comunque non stupisce, perché nelle ultime settimane il suo nome è stato più volte accostato alla McLaren, dove si dice potrebbe andare a prendere un ruolo manageriale. Che sia questo il primo passo?

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Articolo di tipo Ultime notizie