Gioie e dolori per Merhi a Macao

Gioie e dolori per Merhi a Macao

Il pilota della Prema è in pole provvisoria, ma nel finale della Q1 ha sbattuto

La prima sessione di prove ufficiali del Gp di Macao di Formula 3 ha subito regalato delle grandi sorprese. Non tanto per le prestazioni, visto che davanti a tutti ci sono i piloti più attesi, ma proprio perchè questi hanno poi commesso degli errori banali rischiando anche di compromettere il loro weekend. Sotto una pioggia battente è stato infatti Roberto Merhi a dettare legge, sfoderando un crono di 2'28"860 grazie al quale ha rifilato la bellezza di oltre 1"5 agli inseguitori. Peccato solo che il campione della F3 Euro Series abbia poi macchiato la sua prestazione andando a tamponare Felix Rosenqvist alla staccata della Lisboa e finendo per danneggiare piuttosto vistosamente le monoposto di entrambi. Non è andata tanto meglio a Marco Wittmann, secondo dopo aver comandato nelle prove libere, ma anche lui finito a muro nel finale, proprio alla Lisboa, mentre stava tentando di migliorare il tempo di Merhi. Anche sulla sua Dallara-Volkswagen si è danneggiata la parte anteriore sinistra, ma in maniera meno vistosa. La top five è poi completata da Felipe Nasr, Daniel Juncadella ed Alexander Sims, mentre stupisce vedere Valtteri Bottas solamente in 27esima posizione. Il pilota finlandese ha fatto l'impossibile per raggiungere Macao dopo aver preso parte ai rookie test di Formula 1, ad Abu Dhabi, ma le condizioni difficili della pista non lo hanno sicuramenta aiutato, visto che non è neanche riuscito a prendere parte alle prove libere.

F3 - Macao - Qualifica 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Roberto Merhi
Articolo di tipo Ultime notizie