Gara 2 nel segno di Brandon Maisano

Gara 2 nel segno di Brandon Maisano

Secondo Facu Regalia, che scattava quarto ma è stato autore di un'ottima partenza

Il sesto round stagionale del Campionato Italiano Formula Tre, disputatosi nell´autodromo romano Vallelunga - Piero Taruffi, si chiude con la netta vittoria di Brandon Maisano. Il francese portacolori del BVM-Target ha subito capitalizzato la migliore posizione in griglia offerta dalla inversione della Top-8 delle qualifiche lanciandosi al comando dallo start e lasciando ben distanti gli inseguitori grazie ad una sequenza di giri veloci. Il ritmo impresso dall´alfiere del Ferrari Driver Academy, peraltro più veloce di almeno 1 secondo rispetto ai suoi stessi migliori tempi fatti registrare in gara 1, si è rivelato perciò fuori portata degli avversari rimasti invece a lottare alle sue spalle. Grazie ad un ottima partenza dalla quarta piazza, l´argentino Facu Regalia (Team Ghinzani) conquista nei primi metri la seconda posizione che gli vale il ritorno sul podio dopo un digiuno sofferto nelle ultime sei gare. A conquistare invece nelle stesse ultime sei occasioni il terzo piazzamento di Top-3 è il brasiliano Victor Guerin (Lucidi Motors) che, partito dalla seconda posizione, ha dovuto cedere nel duello tutto sudamericano innescato proprio con Regalia nelle prime tornate di gara. Il romano Edoardo Liberati (Team Ghinzani), dopo le scintille dei primi metri con l´americano Michael Lewis (Prema Powerteam), conquista la quarta posizione, mentre il pilota californiano deve poi cedere il quinto posto al francese Maxime Jousse (BVM-Target), autore del secondo giro più veloce in gara ed in rimonta dalla sesta posizione in griglia alla quale è stato costretto per sanzione dei Commissari Sportivi dopo il tamponamento di Eddie Cheever (Lucidi Motors) in gara 1. Il romano chiude oggi solo ottavo alle spalle di Sergio Campana (BVM-Target) e davanti ad Andrea Roda (Prema Powerteam), Federico Vecchi (LineRace-CO2) e Raffaele Marciello (Prema Powerteam) che nel finale si allarga nelle vie di fuga della curva Roma e finisce in testacoda quando occupava la decima posizione e riprendendo poi 12esimo davanti a Simone Iaquinta (JD Motorsport) a sua volta costretto a rallentare nel finale. Con i risultati del sesto round, la classifica di Campionato vede Campana consolidare il primato a quota 111, mentre Maisano, oltre a salire in testa al Trofeo Esordienti, si porta per la prima volta al secondo posto assoluto a -14 dalla vetta e con 4 lunghezze di vantaggio su Marciello. Anche se il prossimo round sarà solo al weekend del 2 ottobre al Mugello, i protagonisti della serie tricolore torneranno in pista già mercoledì per la giornata di test collettivi previsti sul tracciato toscano. In quella occasione Campana e Marciello utilizzeranno due nuovi propulsori forniti dalla Fiat Powertrain Racing in sostituzione di quelli impiegati finora ed in applicazione di specifica previsione regolamentare che consente ai Commissari Sportivi di adottare in qulasiasi momento tale decisione.

F3 italia - Vallelunga - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Brandon Maisano
Articolo di tipo Ultime notizie