Brandon Maisano agguanta Gara 2 al Mugello

Brandon Maisano agguanta Gara 2 al Mugello

Prima vittoria per il pilota francese

Il pilota di Prema Powerteam e di Ferrari Driver Academy, Brandon Maisano conquista la sua prima vittoria stagionale sul circuito del Mugello approfittando di una partenza sprint che lo mette subito davanti al suo compagno di Team Eddie Cheever. Allo start anche il terzo pilota di Prema, Henrique Martins, riesce a saltare davanti a Riccardo Agostini e a conquistare la terza piazza. Agostini perde la posizione anche nei confronti del suo compagno di team in JD Motorsport, Nicholas Latifi, ma già nel corso del primo giro riesce a portarsi a ridosso dei primi tre, seguito da Mario Marasca (BVM), che si libera prima del suo compagno di squadra Jousse, poi dello stesso Latifi. Il pilota di Latina, chiudendo l´italo-canadese impatta sull´ala anteriore del pilota JD, ma la manovra viene considerata corretta. Inizia una lotta serrata per ottenere la terza posizione. Martins, Agostini e Marasca sono molto vicini e a cercare per primo il sorpasso è Riccardo Agostini che attacca Martins alla San Donato senza però riuscire a passare. Marasca sfrutta tutta la pista per avvicinarsi al padovano con la Mygale e riesce a passarlo nel corso del decimo giro. Un errore però rischia di compromettere la gara di Marasca, che va largo alla Casanova - Savelli e apre un´autostrada ad Agostini. La sfida procede sino all´ultimo giro con diversi tentativi di Marasca per rimettere le proprie ruote davanti a quelle del padovano. Nel corso dell´ultimo giro, però, Martins va largo e perde un po´ di terreno, Agostini alle sue spalle cerca di passarlo, approfittando della velocità inferiore del pilota brasiliano, ma il contatto tra i due è inevitabile. Martins ha la peggio e si ferma alla Luco, mentre il padovano riesce a proseguire e a transitare terzo sotto la bandiera a scacchi. La doccia fredda per Agostini arriva al parco chiuso quando gli viene comunicata la penalità di 25" che regala a Mario Marasca il suo primo podio nella serie cadetta. La classifica di gara 2 vede così Maisano davanti a Cheever e Marasca con Maxime JousseGerard Barrabeig è quinto in un weekend molto difficile per gli uomini del team Ghinzani, seguito dal suo compagno Robert Visoiu. Settima posizione per Sergey Sirotkin, partito ultimo per i problemi avuti nella seconda qualifica di venerdì. Dietro al russo si piazza Roman De Beer con la Mygale del team Victoria World. Nona posizione, dopo la penalizzazione, per Riccardo Agostini. Davanti a Kuroda, Martins e a Nicholas Latifi, costretto alla sostituzione del musetto dopo il contatto con Marasca.

Formula 3 Italia - Mugello - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Eddie Cheever III , Brandon Maisano
Articolo di tipo Ultime notizie