A Kevin Magnussen gara 2 di Spa

A Kevin Magnussen gara 2 di Spa

Come Merhi in gara 1 è scattato bene dalla pole, comandando per tutta la distanza

In un certo senso gara 2 del FIA F3 Trophy a Spa-Francorchamps è stata la fotocopia della prima frazione, con il poleman che ha saputo scattare bene e prendere abilmente il comando, allungando e mantenendolo fino alla bandiera a scacchi. L'unica cosa diversa però è il nome del vincitore, che non è più Roberto Merhi, ma Kevin Magnussen. Il figlio d'arte della Carlin è scattato al palo in virtù della griglia che prevedeva l'ordine inverso dell'arrivo di gara 1 e, una volta portatosi in testa, ha potuto approfittare della grande lotta che si è sviluppata alle sue spalle. Rupert Svendsen-Cook ha infatti completato la doppietta della Carlin, ma per farlo se l'è dovuta vedere con Daniel Juncadella fino alla fine, replicando comunque colpo su colpo agli attacchi dello spagnolo della Prema. Il vero eroe della manche però è stato probabilmente l'olandese Hannes van Hasseldonk, che è stato capace di risalire dal 12esimo posto in griglia al quarto posto finale. Discorso simile anche per Laurens Vanthoor, anche lui settimo dopo essere scattato 17esimo. Tra i due poi si sono inseriti Carlos Munoz e Marco Wittmann. Solo 15esimo alla fine Merhi: il vincitore di gara 1, nonchè leader del campionato, è stato vittima di un contatto con Jazeman Jafaar nelle prime fasi della corsa e lo ha pagato finendo in testacoda e dovendo ripartire dal fondo del gruppo. Attardato anche Raffaele Marciello, ma le sue difficoltà erano già più preventivabili, in quanto costretto a partire dal fondo dello schieramento a causa del ritiro nella prima frazione. FIA F3 TROPHY, Spa-Francorchamps, 29/07/2011 Classifica gara 2 1. Kevin Magnussen - Dallara-Volkswagen - Carlin - 8 giri 2. Rupert Svendsen-Cook - Dallara-Volkswagen - Carlin - +2"614 3. Daniel Juncadella - Dallara-Mercedes - Prema - +3"369 4. Hannes van Asseldonk - Dallara-Volkswagen - +4"245 5. Marco Wittmann - Dallara-Volkswagen - Signature - +6"118 6. Carlos Munoz - Dallara-Volkswagen - Signature - +7"143 7. Laurens Vanthoor - Dallara-Volkswagen - Signature - +7"862 8. Felipe Nasr - Dallara-Volkswagen - Carlin - +8"485 9. Daniel Abt - Dallara-Volkswagen - Signature - +13"043 10. William Buller - Dallara-Mercedes - Fortec - +14"563 11. Carlos Huertas - Dallara-Volkswagen - Carlin - +14"866 12. Jack Harvey - Dallara-Volkswagen - Carlin - +15"177 13. Lucas Foresti - Dallara-Mercedes - Fortec - +17"934 14. Pietro Fantin - Dallara-Volkswagen - Hitech - +18"811 15. Roberto Merhi - Dallara-Mercedes - Prema - +19"964 16. Jazeman Jaafar - Dallara-Volkswagen - Carlin - +24"116 17. Scott Pye - Dallara-Mercedes - Double R - +26"246 18. Raffaele Marciello - Dallara-Mercedes - Prema - +28"423 19. Hywel Lloyd - Dallara-Mercedes - Sino Vision - +28"757 20. Yann Cunha - Dallara-Volkswagen - T Sport - +29"939 21. Adderly Fong - Dallara-Mercedes - Sino Vision - +31"981 22. Pipo Derani - Dallara-Mercedes - Double R - +33"185 23. Bart Hylkema - Dallara 307-Mugen - T Sport - +39"149 24. Kotaru Sakurai - Dallara 305-Mugen - Hitech - +50"402

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Jan Magnussen
Articolo di tipo Ultime notizie