Marciello: "Voglio mantenere il mio vantaggio"

Correre in casa di tanti avversari non sembra preoccupare il leader del campionato

Marciello:
1929 metri di pura adrenalina: sono quelli del circuito "Indy" di Brands Hatch, dove Raffaele Marciello è pronto a disputare il quarto appuntamento stagionale del FIA Formula 3 European Championship. Il pilota della Ferrari Driver Academy arriva sulla storica pista britannica in una situazione davvero invidiabile: leader della classifica generale con 171,5 punti e un vantaggio di ben 71,5 lunghezze sul primo inseguitore. Raffaele viene dal fantastico weekend di Hockenheim in cui ha messo a segno le nette vittorie di Gara 1 e Gara 2, accompagnate da una pole, da un terzo posto e da una competitività mostrata in ogni condizione. L'alfiere del Prema Powerteam nel 2012 diede vita ad un fine settimana straordinario a Brands Hatch, mettendo a segno i successi nella prima e nella terza manche al debutto assoluto su questo tracciato. Con molti rivali che giocheranno "in casa" non sarà facile ripetersi, ma il giovane talento italiano ha tutte le carte in regola per giocare un ruolo da protagonista e alimentare ulteriormente le ambizioni di aggiudicarsi il prestigioso titolo continentale. Il programma dell’evento prevede le prove libere a partire dalle 12:50 (ora locale) di venerdì, seguite dalle qualifiche divise in due turni, con inizio rispettivamente alle 16:25 e alle 17:25. Data la ridotta lunghezza del percorso e le tante auto al via, oltre 30, per l'occasione i concorrenti saranno divisi in due gruppi per disputare Q1 e Q2. Alle 11:10 di sabato il via di Gara 1, alle 16:40 scatterà a Gara 2. Il weekend si concluderà con Gara 3 alle 10:20 di domenica. Da ricordare che, per l'Italia, è da aggiungere un'ora di fuso. Raffaele Marciello: "Il circuito corto di Brands Hatch presenta una sfida molto particolare per noi piloti. La pista è breve, molto veloce e con tanti saliscendi che rendono la guida emozionante. Ripensando al weekend di un anno fa, torno qui con grande piacere e con l'obiettivo di confermarmi ancora nelle primissime posizioni. Alcuni dei miei principali rivali nella lotta al titolo correranno in casa e avranno una spinta in più, ma io darò ugualmente il meglio di me stesso per mantenere il vantaggio in classifica generale e fare un altro passo verso la vittoria finale. La strada davanti a noi resta lunga e bisognerà raccogliere il massimo da ogni trasferta".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Raffaele Marciello
Articolo di tipo Ultime notizie