Marciello: "Non ho intenzione di perdere!"

Il pilota della Prema è chiamato al riscatto dopo il weekend nero di Zandvoort

Marciello:
Weekend amaro e da dimenticare in fretta quello affrontato a Zandvoort da Raffaele Marciello nel corso dell'ottavo round stagionale del FIA Formula 3 European Championship. Giunto in Olanda carico e determinato grazie all'eccezionale performance del Nurburgring, il pilota della Ferrari Driver Academy è incappato purtroppo in un fine settimana nero in cui è riuscito a raccogliere solo 12 punti con il quinto posto di Gara 1. Le prove libere della vigilia non lasciavano prevedere nulla di buono del resto, con Lello ancorato fra la quinta e la undicesima posizione. Un tracciato a lui sempre ostico, un assetto probabilmente non ottimale, grip insufficiente e conseguente ritmo compromesso, non gli hanno consentito di andare così oltre la quinta posizione in entrambe le sessioni di Qualifica. Stessa storia in Gara 1, con l'alfiere Prema Powerteam ad accontentarsi di lottare nella zona subito a ridosso del podio confermando la piazza di partenza e transitando quindi quinto sulla linea del traguardo. Ancora più complicate le restanti due corse: in Gara 2, bloccato allo start sulla piazzola della griglia, è stato costretto a rimontare dalla 24esima posizione giungendo sedicesimo allo sventolio della bandiera a scacchi. In Gara 3 ha invece dovuto alzare bandiera bianca dopo un fuoripista effettuato mentre cercava di ricucire il gap dal quarto classificato. Un fine settimana da dimenticare quindi, e tutta l'attenzione è ora rivolta al prossimo round casalingo di Vallelunga, dove sarà chiamato al riscatto. Raffaele Marciello: "Non c'è molto da dire, siamo stati lenti, ci è mancata la performance e non siamo riusciti trovare il grip necessario per andare forte ed essere competititivi. Non abbiamo capito il perchè, fin dalla qualifica non siamo riusciti a girare come volevamo e non abbiamo individuato il problema. Il campionato si deciderà ad Hockenheim, ora dobbiamo lavorare molto e duramente in vista di Vallelunga, anche perchè come pista ha caratteristiche simili a Zandvoort... Bisogna migliorare la macchina, non abbiamo nessuna intenzione di perdere questo campionato anche perchè siamo meritatamente in testa fin dalla prima gara". Raffaele è sempre leader della graduatoria assoluta a quota 384,5 punti con dieci vittorie ottenute in otto eventi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Raffaele Marciello
Articolo di tipo Ultime notizie