Marciello: "Cominciare con la vittoria è fantastico"

Il pilota italiano è stato il mattatore del round di Monza con due successi ed un secondo posto

Marciello:
La stagione 2013 di Raffaele Marciello nel FIA Formula 3 European Championship è cominciata alla grande: sulla pista di casa, a Monza, il pilota della Ferrari Driver Academy è stato il principale protagonista del weekend, dimostrando di saper indossare nel miglior modo gli abiti del favorito. Il portacolori del Prema Powerteam ha conquistato la vittoria in Gara 1 e Gara 3, a cui si aggiunge un secondo posto in Gara 2 altrettanto significativo. Una esibizione completa di maturità e talento in tutte le condizioni, visto che la pioggia è stata la variabile dominante nella giornata di domenica. Velocissimo sin dalle prove libere (secondo tempo assoluto), "Lello" ha conquistato la pole-position nel secondo turno di qualifica, dopo aver ottenuto il terzo e secondo crono nella prima sessione. Terzo al via di Gara 1, con una partenza bruciante Marciello si è subito portato al comando. A quel punto la strada si è fatta in discesa, e il piccolo margine acquisito sugli inseguitori lo ha messo al riparo dal rischio che gli avversari potessero prendere la sua scia, su un circuito dove la velocità di punta è fondamentale. La giornata di domenica è stata dominata da un incessante acquazzone, ma Raffaele non ha smesso di brillare. In Gara 2, dopo aver preso il comando durante il primo giro, un doppiaggio più ostico del previsto lo ha rallentato permettendo il recupero del rivale Wehrlein. Il talento tricolore ha scelto alla fine di accontentarsi del secondo posto ragionando in ottica campionato, che resta l'obiettivo principale. Il bis sul gradino più alto del podio è comunque arrivato in Gara 3, una corsa davvero difficile per l'intensità delle precipitazioni. Dopo l'avvio alle spalle della safety-car, quindi, i commissari hanno esposto la bandiera rossa per motivi di sicurezza con soli 8 giri percorsi. Non abbastanza per assegnare pieno punteggio, ma sufficienti a lanciare Marciello in cima alla classifica generale a quota 55,5 lunghezze. Raffaele Marciello: "È stato davvero un bel weekend, sotto ogni punto di vista. Cominciare la stagione con la vittoria di Gara 1 è fantastico. Grazie a una ottima partenza sono passato subito in testa e poi ho tenuto sotto controllo i miei avversari senza dar loro modo di avvicinarsi e prendere la mia scia. In Gara 2 la seconda posizione è un risultato comunque preziosissimo, perché mi ha permesso di accumulare altri punti importanti. Mi ero trovato al comando, peccato per quel doppiaggio che mi ha rallentato, ma una volta raggiunto da Wehrlein ho preferito non rischiare e pensare alla classifica, visto che Pascal disputava solo questo appuntamento. La prossima volta saremo a Silverstone, un tracciato che ancora non conosco. Questo in ogni caso non mi spaventa, è una situazione che ho vissuto praticamente per tutto il 2012 e nonostante ciò ho lottato fino alla fine per il titolo. Il mio obiettivo sarà fare il massimo e ottenere più punti possibili: sono fiducioso. Restiamo concentrati e staremo a vedere come si evolverà il campionato, che è lungo e impegnativo. Sarà fondamentale marcare punti con regolarità".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Raffaele Marciello
Articolo di tipo Ultime notizie