Antonio Giovinazzi in evidenza nei test di Valencia

Antonio Giovinazzi in evidenza nei test di Valencia

Il nuovo pilota della Carlin è stato uno dei più veloci tra i protagonisti dell'Europeo

La conclusione dei test di Valencia, ultimo atto della lunga stagione 2013 della Formula 3 internazionale, ha confermato Antonio Giovinazzi tra i favoriti del prossimo Campionato Europeo FIA F.3. ieri, nell’ultima giornata di prove libere sui 4.005 metri del circuito spagnolo, il pilota di Martina Franca ha portato a termine il primo impegno in pista con il suo nuovo team Carlin Motorsport, girando costantemente sul minuto e 25 secondi. Primo positivo riscontro è la regolarità di prestazioni, evidenziatasi dopo che martedì scorso il tarantino aveva segnato il giro più veloce della giornata in 1’25”597. ieri, su un circuito affollato da circa 30 vetture, Giovinazzi ha espresso a fine sessione la sua migliore performance, scendendo al limite di 1’25”518. Un tempo che, nell’ambito dei piloti che si preparano a disputare l’Europeo, è a un soffio dalla più rapida prestazione segnata dal padovano Riccardo Agostini, migliore del lotto con un vantaggio su Giovinazzi di soli 9 millesimi. "Nostro obiettivo di questi test" spiega Antonio Giovinazzi. "E' stato quello di rodare il dialogo con i tecnici del Carlin Motorsport, formazione con la quale ho raggiunto un’intesa immediata, come dimostrano i risultati di questa settimana di prove. Siamo stati costantemente in cima alla lista dei tempi sul giro, segno che abbiamo incominciato con il piede giusto. E’ il risultato che cercavamo, con i miei nuovi ingegneri di pista Jimmy Goodwin e Matt Ogle: pianificare bene la base tecnica, prima di affrontare l’innovazione che ci attende per il 2014, quando monteremo nuovi e più potenti motori". Soddisfazione anche da parte dei tecnici del Carlin Motorsport: "In Carlin mi avevano tenuto d’occhio per tutta la scorsa stagione" racconta Giovinazzi. "Il team inglese, in questa prima seduta di test a Valencia, cercava anche la conferma delle qualità che da me si attendeva. Me lo ha spiegato a fine prove Gary Bonnor, team manager di una squadra della quale sono entusiasta. Nello stesso tempo, non posso che mandare tutti i miei ringraziamenti a Anthony ‘Boyo’ Hieatt e Andy Stapley, responsabili del team Double-R. Saluto con affetto la squadra che ho lasciato, dopo i successi raccolti insieme nel 2013". Antonio Giovinazzi si prepara ora a una stagione invernale full-time in palestra, nell’attesa di rimettersi alla guida con il nuovo materiale 2014. Dopo i test collettivi che si svolgeranno tra febbraio e marzo, il circus della Formula 3 affronterà una stagione di 11 appuntamenti in Europa, che inizierà il 20 aprile sul circuito inglese di Silverstone.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Antonio Giovinazzi
Articolo di tipo Ultime notizie