Antonio Fuoco brilla nelle libere di Imola

Antonio Fuoco brilla nelle libere di Imola

L'italiano ha preceduto di poco l'attesissimo Max Verstappen ed il leader del campionato Ocon

l doppio turno di prove libere del Campionato Europeo di Formula 3 andato in scena questa mattina ad Imola è stato particolarmente movimentato, con l'esposizione di ben cinque bandiere rosse nell'arco degli 80 minuti complessivi a disposizione dei ragazzini terribili della serie cadetta.

L'aria di casa sembra aver fatto bene ad Antonio Fuoco: l'italiano della Prema è stato secondo nel turno inaugurale, alle spalle del compagno di squadra Esteban Ocon. Nel secondo però ha migliorato di circa una decimo la performance del leader del campionato in 1'36"991.

Tra i due portacolori della Prema poi si è inserito anche l'attesissimo Max Verstappen, reduce dal suo debutto in Formula 1 con la Toro Rosso nelle prove libere del Gp del Giappone, che ha pagato 144 millesimi nei confronti di Fuoco, precedendo di 5 Ocon.

Continuando a scorrere la classifica cumulativa, in quarta posizione troviamo lo svedese Felix Rosenqvist, che ha provocato la quinta ed ultima bandiera rossa finendo in sabbia alla Rivazza. Dietro di lui c'è invece l'italiano Antonio Giovinazzi, uno di quelli che sono stati più veloci nella sessione di apertura.

Per quanto riguarda le altre interruzioni, la prima è arrivate per il testacoda di Santino Ferrucci alle Acque Minerali, mentre la seconda quando il motore di Jules Szymkowiak è andato in fumo, obbligandolo a fermare la sua vettura lungo il tracciato. Tanti errori invece alla Villeneuve, dove ci sono stati i testacoda di Spike Goddard ed Alexander Toril, ma è anche finito a muro Lucas Auer.

FIA F3 - Imola - Libere 1

FIA F3 - Imola - Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati F3
Piloti Max Verstappen , Esteban Ocon , Antonio Fuoco
Articolo di tipo Ultime notizie